Società
Emergenza Coronavirus

News dalla politica

I ristoranti del Secolo

Edicola

AdnKronos
  • Ultimora
  • Sostenibilità
  • Salute
  • Lavoro
Italia zona arancione 9-10 gennaio, misure in arrivo 

Italia zona arancione nel weekend del 9 e 10 gennaio. E' l'ipotesi che si profila nella giornata caratterizzata da riunioni per la definizione delle regole che verranno adottate dal 7 gennaio per contrastare la diffusione del Coronavirus.  Nuove misure da 7 gennaio, incontro governo-regioni A quanto si apprende, il Cts dovrà valutare l'ipotesi emersa dalla riunione di bloccare gli spostamenti tra le Regioni ancora tra il 7 e il 15 gennaio e di mettere tutta Italia in zona arancione nel weekend del 9 e 10 gennaio. E' in corso, inoltre, l'incontro tra il governo e i presidenti delle Regioni per lo… [...]

Juve-Udinese 4-1: doppio Ronaldo, Chiesa e Dybala 

La Juventus batte 4-1 l'Udinese nel posticipo serale della 15esima giornata della Serie A. I torinesi si impongono con la doppietta di Ronaldo e il gol di Chiesa e Dybala. I friulani, che colpiscono 2 traverse, vanno a segno con Zeggelaar. La vittoria consente alla Juventus di salire a 27 punti, a 10 lunghezze dal Milan capolista con una gara da recuperare. L'Udinese rimane a quota 15.  [...]

Vaccino Covid, a che punto sono le regioni 

Vaccino Covid, in Italia finora sono state somministrate 109.454 dosi. Non tutte le regioni sono partite il 27 dicembre alla stessa velocità. Il Lazio si aggiudica la prima posizione per il numero di somministrazioni effettuate, il 48,5% del totale (22.225 vaccini); seguito da P.A. di Trento che ha eseguito 2.242 vaccinazioni su 4975, dunque il 45,1%; Veneto con 15687 dosi, equivalenti al 40,3% delle totali 38.900 dosi ricevute; Toscana che ha fatto il 37,7% dei vaccini, cioè 10.545 su 27.920 e Piemonte che ha eseguito 12.619 vaccinazioni, dunque il 31,0% dei vaccini ricevuti (40.885). In fondo alla lista è la Calabria… [...]

Clima, deforestazione, biodiversità: il bilancio del 2020 

Gli eventi legati al cambiamento climatico, il commercio di animali selvatici collegato con le malattie zoonotiche, deforestazione o incendi, specie verso l'estinzione. A tracciare un bilancio ambientale del 2020 è il Wwf che ripercorre eventi e dati dell'anno che sta per chiudersi, caratterizzato dall'emergenza sanitaria legata al Covid-19 e anche dai suoi impatti sull'ambiente. Incendi: i koala nella morsa dei mega-fires australiani. Il 2020 si apre con immagini che hanno fatto il giro del mondo, quelle dei koala e dei canguri nella morsa degli incendi che hanno devastato l'Australia. Mentre il primo mese del 2020 viene dichiarato il più caldo mai… [...]

Meno smog in Ue ma ancora 400mila morti premature 

Migliora la qualità dell’aria nell’ultimo decennio con una significativa riduzione dei decessi prematuri in Europa. Tuttavia, secondo i più recenti dati ufficiali dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (Aea), la quasi totalità degli europei risente ancora delle conseguenze dell’inquinamento atmosferico, che causa circa 400mila decessi prematuri in tutto il continente. "I dati dell’Aea dimostrano che investire in una migliore qualità dell’aria rappresenta un vantaggio in termini di salute e produttività per tutti gli europei. Politiche e azioni coerenti con l’obiettivo europeo di azzerare l’inquinamento permettono di vivere più a lungo e in migliori condizioni di salute, oltre a rendere le società più resilienti", afferma… [...]

Greenpeace saluta il 2020: "Siamo tutti connessi" 

In un video della durata di un minuto in cui scorrono le immagini dell’anno che ci lasciamo alle spalle, Greenpeace mostra "come gli eventi del 2020 hanno cambiato il nostro mondo e il modo in cui lo difendiamo".  "Qual è la lezione? Anche se il 2020 ha portato difficoltà e perdite, abbiamo capito chi siamo veramente. Dal più piccolo al più grande di noi siamo tutti connessi. Nel 2021 prendiamoci cura di ciò che conta veramente. Della nostra casa e di chi abbiamo accanto. Come diceva Gandhi, 'Il nostro prossimo è tutto ciò che vive'": questo il messaggio affidato al… [...]

Il clima del 2020: Italia più calda, 'estrema' e piovosa 

È tempo di bilanci per il 2020, un anno complesso e difficile segnato non solo dalla pandemia, ma anche da un clima impazzito, con temperature in aumento e fenomeni meteorologici intensi ed estremi. Preoccupa anche la situazione dell’Italia con un 2020 segnato da un aumento della temperatura media e un’estate nel complesso più calda e con precipitazioni sopra la media.  Il clima sull'Italia. L’anomalia termica complessiva è stata di +1.5°C, la sesta più elevata degli ultimi 60 anni. In crescita anche gli eventi estremi e in particolare il fenomeno delle trombe d’aria: nel 2020 nella Penisola, segnata anche quest'anno da… [...]

Capodanno 2020, la guida Lav per gli amici animali 

Dal cibo off limits alle passeggiate fino al microchip. La Lav propone un vademecum per una serena convivenza con i quattrozampe in questi giorni di Festa che "possono nascondere molte insidie": dai botti, "vero e proprio incubo per la maggior parte di loro, siano essi familiari o selvatici" ai "molti oggetti e cibi diffusissimi nelle nostre case, che potrebbero rivelarsi fatali per i nostri amici a quattrozampe".  La guida prevede "semplici consigli per contribuire a mantenere sereni i cani e i gatti che non temono particolarmente i rumori forti, evitare che i cuccioli possano sviluppare una sensibilità ai botti e… [...]

Vaccino Covid, Vaia: "Io capitano della nave, lo farò per ultimo" 

"Io, da direttore sanitario dello Spallanzani non sono in corsia, e come qualsiasi bravo capitano devo prima mettere in sicurezza sulle scialuppe di salvataggio tutto il personale. Per questo sarò l'ultimo dei medici a vaccinarsi" contro Covid-19. Così Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto per le malattie infettive Spallanzani di Roma, intervenuto a Rainews24, spiega perché aspetterà il suo turno per la vaccinazione. "Nel nostro ospedale stiamo andando avanti molto speditamente con le vaccinazioni - aggiunge - quindi immagino che al massimo fra una settimana mi vaccinerò anch'io". E rispondendo alla conduttrice che ricordava la vaccinazione in diretta Facebook fatta oggi… [...]

Vaccino AstraZeneca, Rasi: "Via libera Ema a gennaio non è escluso"  

"Non è assolutamente escluso che il via libera Ue al vaccino anti-Covid di AstraZeneca possa arrivare entro la fine di gennaio. L'azienda ha presentato ieri all'Ema i dati" a supporto dalla richiesta di autorizzazione condizionata all'immissione in commercio, quindi "se i dati presentati si riveleranno robusti, omogenei e di facile interpretazione, l'Agenzia potrà esprimersi entro una ventina di giorni: dai 15 ai 30 giorni lavorativi, se come immagino non ha cambiato il suo modus operandi". Lo spiega all'Adnkronos Salute Guido Rasi, ex direttore esecutivo dell'ente regolatorio europeo, docente di Microbiologia all'università di Roma Tor Vergata.  In merito al freno 'tirato'… [...]

Vaccino AstraZeneca, Ema: "Per ok servono altri dati" 

"Ulteriori informazioni scientifiche su questioni relative alla qualità, sicurezza ed efficacia del vaccino" anti-Covid "di AstraZeneca sono ritenute necessarie per supportare il rigore richiesto per un'autorizzazione condizionata all'immissione in commercio" in Ue "e ciò è stato richiesto all'azienda". A comunicarlo è l'Agenzia europea del farmaco Ema, chiarendo in maniera ufficiale a che punto si trova l'iter del prodotto scudo in questione, nel giorno in cui l'ente regolatorio britannico ha, invece, dato il via libera in Gb. "Siamo a conoscenza - puntualizzano dall'autorità Ue in un aggiornamento sulla 'revisione continua' in corso sul vaccino AstraZeneca - del fatto che l'agenzia britannica… [...]

Covid, scoperta 'variante italiana': circola da agosto 

di Paola Olgiati "Circola dai primi di agosto in Italia una variante" di coronavirus Sars-CoV-2 "molto simile alla famigerata variante inglese". Una "variante italiana" scoperta a Brescia, "che precede la variante emersa solo a fine settembre nel Regno Unito per poi diffondersi in Europa, Italia inclusa, e potrebbe anche esserne un precursore". Lo annuncia all'Adnkronos Salute Arnaldo Caruso, presidente della Società italiana di virologia (Siv-Isv), ordinario di Microbiologia e Microbiologia clinica all'università degli Studi di Brescia, direttore del Laboratorio di microbiologia dell'Asst Spedali Civili. La variante individuata, spiega, "ha diversi punti di mutazione nella proteina Spike, l''uncino' che il virus usa per… [...]

Covid, quasi 90mila contagi tra i sanitari da inizio pandemia 

Circa 17mila nell'ultimo mese, quasi 90mila da inizio pandemia. Sono i sanitari contagiati da Sars-CoV-2 in Italia. Il dato emerge dalla Sorveglianza integrata Covid-19 dell'Istituto superiore di sanità (Iss). Su 413.381 positività registrate nel Paese negli ultimi 30 giorni, esattamente 16.923 hanno riguardato loro: medici, infermieri, operatori del sistema sanitario. Guardando globalmente ai numeri di Covid-19 da quando il virus ha dato segno di sé nella Penisola, su 2.019.660 casi, quelli rilevati tra operatori sanitari sono nel dettaglio 89.879.  Covid, 273 medici morti in Italia Il dato, è la puntualizzazione che viene riportata nell'infografica aggiornata periodicamente dall'Iss, non è riferito al… [...]

Catalfo: "Si chiude anno molto delicato, nel 2021 ripartiremo" 

"Si chiude un anno molto delicato per il Paese. Un anno nel quale il Ministero del Lavoro è stato in prima linea per assicurare alle aziende e ai lavoratori la massima protezione possibile dagli effetti della pandemia da Covid-19". Lo dice la ministra del Lavoro e delle Politiche Sociali, Nunzia Catalfo, in un videomessaggio su Facebook. "Per noi, e per l’intero Governo, la tutela della salute dei cittadini è sempre stata al primo posto. Per questo, uno dei primi interventi è stato il protocollo condiviso per la messa in sicurezza dei luoghi di lavoro. Ciò ha consentito alle nostre attività economiche… [...]

Lavoro: Anpal servizi, sospeso avviso pubblico per elenco consulenti per produttività 

Anpal Servizi comunica sul proprio sito web che a far data da oggi 30 dicembre è sospesa la ricezione delle domande di partecipazione all’Avviso pubblico per la creazione di un elenco di consulenti per la produttività aziendale e l’equilibrio vita-lavoro.  La comunicazione di Anpal Servizi arriva dopo che proprio nella giornata di oggi il consiglio nazionale dei Consulenti del lavoro aveva denunciato che lo stesso avviso pubblico "sembrerebbe violare i contenuti e le prerogative della legge 12/79 che sono imperativi e non ammettono deroghe. La riserva di legge, contenuta nell'art. 1 della legge che istituisce l'ordine dei consulenti del lavoro… [...]

Nautica: Amico, con Invitalia 60 assunzioni indotto e sistema hi-tech per yacht 

Un sistema all’avanguardia che consente di trasportare a terra navi da diporto per sottoporle a lavori di riparazione e manutenzione. E’ il nuovo ShipLift di Amico & Co, azienda di cantieristica navale che opera a Genova nel settore del service e del refit di imbarcazioni e yacht da diporto, tra i primi tre operatori al mondo del comparto. Inaugurato a novembre 2019, il moderno sistema di alaggio, varo e movimentazione a terra di megayacht - altrimenti lavorabili in secca solo tramite immissione in bacino di carenaggio - è stato realizzato con il finanziamento di Invitalia, ottenuto grazie alla legge 181/89:… [...]

Made in Italy: Spigaroli, 'con Culatello di Zibello qualità ha vinto crisi da Covid'    

"Veniamo da un periodo che ha segnato il mondo, ci è venuta addosso questa pandemia che nessuno si aspettava né mai avrebbe voluto prevederla. Il Culatello se l’è cavata abbastanza bene, perché la gente si è chiusa in casa ma non si è tolta quella che è la qualità estrema del prodotto. E quindi il Culatello ha continuato ad essere veicolato: sicuramente ha avuto più difficoltà, perché comunque è un prodotto che difficilmente si trova al supermercato, dove le persone andavano durante il lockdown, ma le salumerie importanti e le consegne a domicilio hanno fatto il resto". A tracciare un… [...]

Lavoro: Consulenti, Anpal Servizi viola legge 12/79, valutiamo iniziative 

"I contenuti della legge 12/79 sono imperativi e non ammettono deroghe. La riserva di legge, contenuta nell’art. 1 della legge che istituisce l’ordine dei consulenti del lavoro e ne disciplina la professione, non è superabile. Mentre invece Anpal Servizi con 'Avviso pubblico per la creazione di un elenco di consulenti per la produttività aziendale e l’equilibrio vita-lavoro' sembrerebbe violarne i contenuti e le prerogative". E' la posizione del Consiglio nazionale dell'ordine dei consulenti del lavoro.  "La logica che sta alla base di queste iniziative non isolate -continuano i consulenti del lavoro- è quella della disintermediazione del mercato del lavoro, intervenendo… [...]

Top News Italpress