Pedrizzi (Ucid) ricorda Rebecchini: “Un baluardo nella difesa del diritto naturale”

giovedì 2 aprile 15:19 - di Riccardo Pedrizzi

Riceviamo e pubblichiamo da Riccardo Pedrizzi (Presidente del CTS nazionale e del Gruppo regionale Lazio dell’UCID, Unione Cristiana Imprenditori Dirigenti

Con rammarico e con grande dolore apprendo della scomparsa dell’Ing. Gaetano Rebecchini, imprenditore, uomo politico e giornalista, ma soprattutto amico e persona di profonda cultura e di fede, che ha frequentato a lungo il Comitato Tecnico Scientifico dell’UCID e collaborato alle riviste “Intervento nella Società” e “Tradizione”. 

Lo ricordo ancora con particolare nostalgia per il lavoro che insieme abbiamo svolto all’interno della Consulta etico-religiosa nazionale del partito nel quale abbiamo speso entrambi lunghi anni di militanza.

Alla cara Marilù, ai figli ed alla sua bella e grande famiglia vadano le mie condoglianze più affettuose.

Con Gaetano vi era uno stesso sentire.

In una delle sue ultime dichiarazioni pubbliche egli ebbe a dire: «ciò che può valere ora è piuttosto la distinzione tra coloro i quali si richiamano a principi e valori della Tradizione, tra i quali in particolare il Diritto Naturale, e coloro che tendenzialmente sono più portati verso nuovi diritti (…) è il momento che ci si renda conto quanto siano importanti i cosiddetti principi e valori non negoziabili».

Il nostro dovere è continuare a batterci per lo studio, la diffusione e la pratica – attraverso la Dottrina sociale della Chiesa – del Diritto Naturale e della eredità dei valori della Tradizione, e trasmettere questi criteri di discernimento alle nuove generazioni, che rappresentano la futura classe dirigente del nostro Paese.

(nella foto Gaetano Rebecchini insieme al Segretario di UCID Lazio Benedetto Delle Site al convegno UCID “Famiglia: da laboratorio di vita a prima impresa” svoltosi in Senato lo scorso 25 ottobre).

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica