Studente abruzzese travolto e ucciso da un’auto pirata: era a Parigi per il progetto Erasmus

giovedì 9 Giugno 20:48 - di Redazione

Uno studente abruzzese è stato travolto e ucciso da un’auto a Parigi. Il giovane di Vasto (Chieti), Luigi Villamagna, ventitreenne, frequentava la laurea magistrale in Scienze storiche e orientalistiche dell’Alma Mater di Bologna dopo aver frequentato Filosofia a L’Aquila. Si trovava in Francia per il progetto Erasmus. È stato investito nella giornata di ieri, nella capitale e, in base alle prime notizie, arrivate dai carabinieri d’Oltralpe, stava attraversando la strada quando è stato falciato da una macchina sulle strisce pedonali.

Studente abruzzese travolto da un’auto a Parigi

Il conducente dell’auto si è dato alla fuga, non prestando soccorso al ragazzo rimasto a terra esanime. Distrutta la famiglia del giovane, alla quale i carabinieri di Vasto, contattati dal Consolato italiano a Parigi, hanno dovuto comunicare la triste notizia.

Il messaggio del sindaco di Chieti

La famiglia sta ricevendo in queste ore numerosi attestati di vicinanza in da istituzioni e autorità. È stato proprio il sindaco della cittadina in provincia di Chieti a diffondere la notizia: «Esprimo il più profondo dolore e vicinanza alla famiglia di Luigi Villamagna – le parole affidate ai social dal primo cittadino Francesco Menna – il giovane studente vastese investito a Parigi. Le più sentite condoglianze».

Marsilio: «La sua tragica morte ha sconvolto l’Abruzzo intero»

Parole di cordoglio anche dal presidente della Regione Abruzzo, Marco Marsilio. «La notizia della tragica morte del giovane studente universitario di Vasto – ha detto –  a cui un incidente ha stroncato il sogno di una vita, ha sconvolto non solo la comunità locale ma l’Abruzzo intero. Alla famiglia di Luigi Villamagna giunga il cordoglio mio personale e della Giunta che presiedo». Un messaggio anche dall’università di Bologna, come riporta il Corriere di Bologna. «Il rettore Giovanni Molari esprime alla famiglia, agli amici, ai compagni del nostro studente il profondo cordoglio di tutta l’Università» scrive in una nota l’ateneo bolognese.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *