Meloni batte Salvini anche in tv. E chef Rubio piange: i suoi ascolti sono un flop

lunedì 7 ottobre 11:20 - di Gigliola Bardi
ascolti tv

Non solo i sondaggi, anche gli ascolti tv certificano il sorpasso di Giorgia Meloni su Matteo Salvini. La puntata di ieri di Live – Non è la D’Urso su Canale 5, dove era ospite la leader di FdI, ha battuto infatti il competitor diretto Non è l’Arena su La7, dove ospite era il segretario della Lega.

Meloni batte Salvini in tv

Il programma di Barbara D’Urso è stato visto da 2.273.000 spettatori con il 13,3% di share. Mentre Massimo Giletti con Salvini ha totalizzato 1.052.000 spettatori con il 5,5% di share. E a certificare il successo di pubblico di Meloni su Canale 5 ci sono anche i dati della sua pagina Facebook. Il video della diretta, postato dalla leader di FdI, ha fatto oltre 235mila visualizzazioni in poche ore, ottenendo più di 12mila like, quasi 8mila commenti e oltre 1200 condivisioni.

Gli spettatori bastonano chef Rubio

Negli ascolti di una domenica sera caratterizzata dal derby d’Italia Inter-Juve su Sky, che ha rubato ascolto alla tv generalista, c’è un’altra curiosità: il fanalino di coda Auditel è stato Chef Rubio, protagonista nei giorni scorsi di polemiche tanto con Salvini quanto con Meloni sull’uccisione dei due poliziotti a Trieste. Rubio alla Ricerca del Gusto Perduto sul Nove ha ottenuto 242.000 spettatori con l’1% di share, in calo su domenica scorsa.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza