Gen 03 2018

Giorgio Sigona @ 10:38

Ingegnere ucciso a Napoli: catturato Luca Materazzo, finisce la sua fuga

E’ finita la grande fuga di Luca Materazzo, che è accusato dell’omicidio del fratello Vittorio. Un omicidio che ha sconvolto la Napoli-bene, perché la famiglia era molto nota e stimata. L’uomo è stato catturato a Siviglia, dove probabilmente si era nascosto da tempo. Era latitante da un anno, in fuga dal dicembre 2016.

Luca Materazzo costretto a isolarsi per non essere localizzato

Materazzo, già colpito il 16 dicembre del 2016 da un fermo d’indiziato di delitto, era riuscito a far perdere le sue tracce. Era stato localizzato l’ultima volta il 10 dicembre 2016 a Napoli, da dove si era spostato in bus verso Genova. Il provvedimento restrittivo venne immediatamente esteso in campo internazionale nei circuiti Interpol e Shenghen. !uesti canali di cooperazione internazionale di polizia vennero subito attivati. Fu avviato un costante flusso informativo, con gli organismi investigativi dei paesi dove gli accertamenti anche tecnici segnalavano la possibile presenza di Materazzo.

In particolare, furono richieste mirate ricerche in Spagna, Francia e Inghilterra. Durante le…

Per continuare a leggere l'articolo Abbonati o Accedi