Belen rivela: anche un gay si è innamorato di me (video)

Belen rivela: anche un gay si è innamorato di me (video)

Quirinale, quando la destra votava Condorelli e Borsellino

Quirinale, quando la destra votava Condorelli e Borsellino

Quirinale: si parte alle 15 con la scheda bianca. Cercasi candidato condiviso

Quirinale: si parte alle 15 con la scheda bianca. Cercasi candidato condiviso

Quirinale, Magalli ci crede: io come Reagan e Schwarzenenegger

Quirinale, Magalli ci crede: io come Reagan e Schwarzenenegger

Rassegna stampa vista da destra: i dieci articoli da non perdere oggi

Rassegna stampa vista da destra: i dieci articoli da non perdere oggi

Gioco d’azzardo: un trend in crescita. Tutti i numeri della ludopatia

Gioco d’azzardo: un trend in crescita. Tutti i numeri della ludopatia

Incubo gioco d’azzardo, una recente stima del Cnr di Pisa suona come una sentenza: sono tre milioni gli italiani a rischio ludopatia, con un giocatore su due dal profilo «patologico». Eppure, proprio mentre ricercatori e sociologi tornano ad accendere i riflettori su un fenomeno progressivamente in crescita, la politica sembra archiviare temporaneamente preoccupazioni e iniziative, congelando il disegno di legge per il contrasto al…

Leggi tutto

Quanto ci costa il futuro presidente? 224 milioni l’anno

Quanto ci costa il futuro presidente? 224 milioni l’anno

Chiunque salga al Colle, da sabato in poi, deve tenere a mente questo numero: 224 milioni di euro. Tanto costa ogni anno, bilancio alla mano, il Quirinale ai cittadini italiani per pagare tutte le spese connesse al suo funzionamento e alla sua manutenzione. Diviso per 365 giorni dell’anno fa 613 mila euro al giorno, secondo quanto pubblica Il Tempo. Una…

Leggi tutto

Simonetta Matone rientra tra i “togati”: è il neo sostituto Pg a Roma

Simonetta Matone rientra tra i “togati”: è il neo sostituto Pg a Roma

Suguardo profondo, voce ferma, piglio autorevole, fare deciso: Simonetta Matone è da 24 ore il neosostituto procuratore generale presso la Corte di Appello di Roma. La nomina, arrivata dal plenum del Csm, deliberata all’unanimità, sancisce il ritorno dell’agguerrito giudice tra le fila della magistratura dopo una serie di importanti incarichi istituzionali presso il ministero della Giustizia. Un rientro al lavoro direttamente…

Leggi tutto

Cos’è la Dia? Antimafia o Edilizia? Ecco l’elenco delle 10 sigle più astruse

Cos’è la Dia? Antimafia o Edilizia? Ecco l’elenco delle 10 sigle più astruse

Esempi di efficienza e sintesi nel mondo classico (il romano Spqr), care al futurismo, le sigle sono state pervertite dalla burocrazia italiana, che le ha trasformate in simboli di complicazione e inefficienza. Il dr (pardon, dottor) Ciro Amendola, direttore della Gazzetta Ufficiale, infallibile grand commis uscito dalla penna del costituzionalista-romanziere Alfonso Celotto – scrive La Stampa –  s’è divertito a raccogliere…

Leggi tutto

Dalla Grecia schiaffo alla troika: bloccate le privatizzazioni

Dalla Grecia schiaffo alla troika: bloccate le privatizzazioni

Sarà l’euforia effetto della vittoria o il desiderio di dare subito risposte concrete agli elettori, ma la “rivoluzione Syriza” è partita in grande stile. Il governo di Alexis Tsipras ha annunciato subito un drastico cambio di rotta economica, con lo stop a due privatizzazioni chiave del programma dettato dalla troika – quella del porto del Pireo e della società elettrica…

Leggi tutto

Grazie alla legge Menia il 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo

Grazie alla legge Menia il 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo

Da dieci anni, grazie alla legge 30 marzo 2004 n. 92, primo firmatario Roberto Menia di Alleanza Nazionale, il 10 febbraio si celebra il Giorno del Ricordo per i caduti delle Foibe e l’esodo degli italiani dell’Istria Fiume e Dalmazia. Una legge che è stata prima di tutto un grande atto di pacificazione, ma anche la vittoria di una lunga e sofferta battaglia…

Leggi tutto

Gervaso: come ho sconfitto il male oscuro? Con lo zabaione

Gervaso: come ho sconfitto il male oscuro? Con lo zabaione

Roberto Gervaso è arrivato in libreria con un nuovo libro: Ho ucciso il cane nero. Come ho sconfitto la depressione (Mondadori). Un libro coraggioso perché affronta un tema di cui si parla tanto ma del quale si sa pochissimo. La depressione resta insomma ancora oggi il “male oscuro” di cui parlava Giuseppe Berto. E lei come definirebbe la depressione? Solo…

Leggi tutto

L’insegnante che toglie i crocifissi insiste e rischia un altro procedimento

L’insegnante che toglie i crocifissi insiste e rischia un altro procedimento

Ha perso il pelo ma non il vizio. Un procedimento disciplinare non gli è bastato. Ora Franco Coppoli, il professore di Terni già sospeso dall’insegnamento per un mese dopo aver rimosso, nel 2008, il Crocifisso da un’aula dell’istituto professionale Casagrande in cui insegnava, rischia un nuovo procedimento disciplinare: stavolta gli stessi fatti gli vengono contestati nella scuola in cui presta…

Leggi tutto

Il nuovo giocattolo: un uccellino che a sorpresa fischietta “Bella Ciao”

Il nuovo giocattolo: un uccellino che a sorpresa fischietta “Bella Ciao”

Il vizietto di fare propaganda con i bambini, un po’ insidiosa e a volte becera, è diventata una consuetudine. Prima Renzi che va nelle scuole dove i piccoli gli dedicano canzoni che lo esaltano, dopo essere stati costretti dagli insegnanti a impararle a memoria. Poi le maestre che portano gli alunni sotto Palazzo Chigi in attesa di vedere il premier…

Leggi tutto

Terrorismo: a Palermo arrestato ex militare convertito all’Islam

Terrorismo: a Palermo arrestato ex militare convertito all’Islam

Nella notte tra martedì e mercoledì nel Palermitano la polizia ha eseguito una quarantina di perquisizioni nell’ambito di un’attività antiterrorismo. Arrestato un convertito all’Islam di 43 anni: nella sua abitazione sono state trovate munizioni da guerra e manuali di addestramento bellico. Nella casa dell’uomo arrestato, un ex militare, sono state trovate munizioni calibro 9 e 765 nato. Il 43enne aveva sul…

Leggi tutto

‘Ndrangheta anche nella “rossa” Emilia: 160 arresti

‘Ndrangheta anche nella “rossa” Emilia: 160 arresti

Centosessanta arresti. Avvocati, famosi imprenditori, politici, amministratori locali, uomini delle forze dell’ordine, perfino un giornalista. Ma, soprattutto, uomini delle ndrine calabresi che da Cutro, in provincia di Crotone, avevano pianificato e avviato lo sbarco in Emilia Romagna delle cosche forti dei solidi legami imprenditoriali che avevano stretto in sei regioni per infiltrarsi nel tessuto sociale e imprenditoriale soprattutto di Reggio…

Leggi tutto

Alessandra Mussolini scopre la pittura e si mette in mostra (gallery)

Alessandra Mussolini scopre la pittura e si mette in mostra (gallery)

Qualche giorno fa, in un’intervista a Gente, Alessandra Mussolini aveva confessato la sua nuova passione: la pittura, “nata all’improvviso, qualche mese fa”. «Una mattina con mio figlio Romano, sono finita a comprare spatole e acrilici. Il risultato? Ho dipinto una ventina di quadri: Il mio rapporto con la tela è quasi violento, uso la spatola e non dipingo mai sul…

Leggi tutto

Renzi vuole imporre Mattarella e avverte: vado avanti anche da solo

Dicono i fedelissimi che il premier su Sergio Mattarella fa davvero sul serio e come prova mostrano gli sms usati per sondare il terreno: dei tre nomi in lizza – Amato, Fassino e Mattarella – è rimasto in gioco solo quello dell’ex ministro della Dc. Primo: non scontentare il Pd Renzi, secondo i rumors, proverà a piegare il Cavaliere anche domani, nell’incontro che…

Leggi tutto

Gli Usa scoprono una nuova moda: il lifting per cani e gatti

Impianti al silicone, lifting alle palpebre che cadono per avere occhi più freschi, rinoplastiche per nasi troppo schiacciati o lunghi: in America la frontiera della chirurgia estetica non riguarda più solo uomini e donne che vogliono apparire più attraenti o cercano di fermare l’invecchiamento, ma è boom di interventi anche per cani e gatti. E spesso solo per assecondare i…

Leggi tutto

Magalli non è solo: da Rocco Siffredi al Trap, ecco tutti i voti burla per il Colle

Quest’anno il più quotato è Giancarlo Magalli, già in pole position grazie alle quirinarie del Fatto Quotidiano. Ma non è affatto escluso che qualche altro nome noto, benché improbabile, possa fare la sua comparsa sulle schede per l’elezione del presidente della Repubblica. Una circostanza che, secondo gli osservatori, potrebbe essere più probabile se Pd e Forza Italia dovessero confermare la decisione…

Leggi tutto

Michelle Obama senza velo a Riad. E scatta la censura della tv araba

Dopo l’abbraccio fuori etichetta nel 2009 con la Regina Elisabetta, la stretta di mano a capo scoperto al nuovo sovrano saudita Salman bin Abdulaziz: Michelle Obama “snobba” il velo nella tappa fuori programma a Riad per l’omaggio al defunto re Abdullah, ed è subito polemica in odore di incidente diplomatico. Non graditi i pantaloni La tv di stato dell’Arabia Saudita…

Leggi tutto

La Cei: «Le unioni gay sono un attentato alla Costituzione»

«Ci troviamo davanti a un attentato al matrimonio inteso nella forma in cui lo vuole la Costituzione». È il duro j’accuse di monsignor Enrico Solmi, vescovo di Parma, presidente della Commissione per la Vita e la Famiglia della Cei, contro l’istituzione del registro delle unioni civili a Roma. Il vescovo fa presente che «sono altre le priorità» di cui politici…

Leggi tutto

Rivoluzionari grillini: candidano Prodi e Bersani al Quirinale

Non brillano esattamente per carica rivoluzionaria le dieci proposte che il Movimento 5 stelle sottoporrà alla rete per scegliere il candidato al Quirinale. I nomi usciti dall’assemblea in streaming e proposti in rigoroso ordine alfabetico sono: Pierluigi Bersani, Raffaele Cantone, Lorenza Carlassare, Nino Di Matteo, Ferdinando Imposimato, Elio Lannutti, Paolo Maddalena, Romano Prodi, Salvatore Settis e Gustavo Zagrebelsky. Ci sono anche Prodi e…

Leggi tutto

Grillo sognava di fare “il Mussolini”. Ma il Duce avrebbe fatto tutt’altro…

Se per Matteo Renzi è dura chiudere – presto e bene –  il dossier del Quirinale, per la premiata ditta Grillo & Casaleggio la stessa impresa si sta facendo addirittura proibitiva. E, probabilmente, tutto avrebbero voluto, il comico e il guru, meno che imbattersi per la seconda volta in due anni nei “ludi quirinalizi”, da sempre considerati per le forze politiche emergenti…

Leggi tutto

Google Analytics Alternative