Putin: «Nessuno potrà mai intimidire o isolare la Russia. Né ora né mai»

Putin: «Nessuno potrà mai intimidire o isolare la Russia. Né ora né mai»

Scomparsa a 101 anni l’ausiliaria Èlia Porta: dalla Rsi a Santo Domingo

Scomparsa a 101 anni l’ausiliaria Èlia Porta: dalla Rsi a Santo Domingo

E ora Salvini vuole stanare Renzi: «Sfido il premier a un confronto in tv»

E ora Salvini vuole stanare Renzi: «Sfido il premier a un confronto in tv»

«Preparate i kalashnikov». I primi tre colpi che Berlusconi vuole “sparare”

«Preparate i kalashnikov». I primi tre colpi che Berlusconi vuole “sparare”

Scivolone grammaticale di Renzi in tv, proprio mentre faceva il maestrino

Scivolone grammaticale di Renzi in tv, proprio mentre faceva il maestrino

L’Anpi lancia il “presidio” antifascista, ma Forza Nuova si riunisce lo stesso

L’Anpi lancia il “presidio” antifascista, ma Forza Nuova si riunisce lo stesso

Si è tenuto regolarmente il convegno sulle destre europee organizzato da Forza Nuova a Milano. Ma gli irriducibili antifascisti in servizio permanente effettivo, con in testa l’Anpi, hanno fatto di tutto per farlo saltare e per creare tensione in città. Come riferisce l’edizione on line del Giorno, alcune decine di estremisti di sinistra si sono radunati in mattinata davanti alla sede…

Leggi tutto

«Riprendiamoci i marò»: applausi per lo striscione degli ultras del Bari

«Riprendiamoci i marò»: applausi per lo striscione degli ultras del Bari

Non tutti hanno dimenticato i due marò, vittime di una incredibile e kafkiana vicenda giudiziaria: anzi, gli italiani non hanno dimenticato, solo il governo. «Riprendiamoci i marò»: questo infatti è il testo dello striscione esposto dagli ultras del Bari in curva Nord al termine del primo tempo della gara con il Latina, iniziativa volta a sensibilizzare anche gli sportivi verso…

Leggi tutto

Vendola come la Boldrini: la rivolta di Tor Sapienza è stata una vergogna

Vendola come la Boldrini: la rivolta di Tor Sapienza è stata una vergogna

Dopo Laura Boldrini è la volta di Nichi Vendola. Quelle immagini, quella protesta, la rabbia e la disperazione della gente comune, di cittadini che non ce la fanno più, non l’hanno digerita. Tor Sapienza, il quartiere di Roma diventato famoso per i giorni caldi della protesta contro il centro per i profughi, è un incubo. Le madri e i padri scesi…

Leggi tutto

Così l’elezione del nuovo Capo dello Stato salverà le poltrone Rai

Così l’elezione del nuovo Capo dello Stato salverà le poltrone Rai

Rai delle mie brame… In mancanza d’altro, ovvero di poltrone di enti pubblici disponibili ad essere occupate, i vertici di viale Mazzini pare abbiano tirato un sospiro di sollievo e pure brindato, alla notizia delle dimissioni imminenti di Giorgio Napolitano. Nessuna acredine contro il capo dello Stato, anzi. Solo la convinzione che grazie a questa fortunata congiuntura nessuno penserà più…

Leggi tutto

“Matteo, sei falso come Giuda”: il Mattinale colpisce, il Pd sbianca

“Matteo, sei falso come Giuda”: il Mattinale colpisce, il Pd sbianca

«Oscena rappresentazione. Ieri ci è toccato assistere a questa oscena rappresentazione. Il Senato è stato trattato come residenza indebita di una banda di scolaretti viziati in perenne gita. Di contro, alacremente, in altre stanze, facendo cento cose tutte indispensabili, rispondendo ad un ammirato intervistatore del Foglio, Renzi pensa al popolo, e che cosa fa? Mentre i senatori si divertono, dopo…

Leggi tutto

«Lo Stato non c’è, abbiamo paura»: l’urlo disperato dei commercianti

«Lo Stato non c’è, abbiamo paura»: l’urlo disperato dei commercianti

Ad Asti per tutta la notte carabinieri e polizia hanno dato la caccia ai due rapinatori che hanno assassinato a colpi di pistola Manuel Bacco, il 37enne titolare di una tabaccheria, ucciso mentre stava difendendo la moglie. Posti di blocco su tutte le principali strade della provincia alla ricerca di un’auto bianca. In caserma e in questura sono stati sentiti…

Leggi tutto

Siria, l’Isis giustizia cento combattenti stranieri: volevano disertare

Siria, l’Isis giustizia cento combattenti stranieri: volevano disertare

Lo Stato islamico, meglio noto come Isis, ha ucciso cento foreign fighters che tentavano di disertare, scappando dalla città di Raqqa nel nord della Siria. Lo ha riferito al Financial Times un attivista siriano che si oppone sia al regime di Assad che all’Isis, che ha chiesto l’anonimato, in un articolo in cui si racconta che il morale basso dei…

Leggi tutto

Mariotto Segni esce da un lungo letargo: si è “innamorato” di Renzi

Mariotto Segni esce da un lungo letargo: si è “innamorato” di Renzi

A volte ritornano. Un po’ Cassandre, un po’ vecchi saggi in pensione. E Mariotto Segni non sfugge alla regola. Dopo aver appeso gli scarpini al chiodo, tra trionfi effimeri e delusioni che bruciano, l’ex leader referendario, che ai primi anni Novanta aveva l’Italia in pugno, esce dal lungo letargo. L’outing per Renzi Presbite, per sua stessa ammissione, («Vedo lontano ma…

Leggi tutto

Per la Befana in regalo nuove tasse, il governo incassa, il premier se la ride

Per la Befana in regalo nuove tasse, il governo incassa, il premier se la ride

Ci vuole una buona dose di coraggio per brindare al lavoro del centrosinistra al Senato, dopo le figuracce rimediate, gli errori, il caos. Ma Renzi il coraggio lo trova perché ha tutto l’interesse di coprire, con una letterina di ringraziamento, i contenuti peggiori della legge di stabilità, il pacco regalo natalizio pieno di tasse. «Grazie a senatrici e senatori –…

Leggi tutto

Grillo: meglio il bunga bunga del magna magna di Matteo Renzi

Grillo: meglio il bunga bunga del magna magna di Matteo Renzi

Di fronte a Matteo Renzi persino il Cavaliere è un dilettante. «Siamo passati dalle cene eleganti di Berlusconi alle cene furfanti di Renzie». Parola di Beppe Grillo che, dopo averlo definito “un cartone animato”, torna a puntare i cannoni contro l’ex rottamatore,  toccato (seppure di striscio) dalle inchieste di MafiaCapitale che hanno scoperchiato la cupola rossa e dato il ko…

Leggi tutto

Si sgonfiano le accuse contro Alemanno. Scarcerato Mancini

Si sgonfiano le accuse contro Alemanno. Scarcerato Mancini

Comincia a sgretolarsi il castello accusatorio contro Gianni Alemanno che nei primi giorni dello scoppio della bomba MafiaCapitale aveva occupato le prime pagine dei quotidiani, distratti invece sulle pesanti responsabilità della sinistra. Torna in libertà Riccardo Mancini, ex amministratore delegato di Eur Spa, società controllata dal Campidoglio e dal ministero dell’Economia, considerato dalla Procura organico alla cupola romana di Massimo…

Leggi tutto

Che figuraccia, la legge di stabilità era piena di errori: l’ok tra le proteste

Che figuraccia, la legge di stabilità era piena di errori: l’ok tra le proteste

Maratona notturna zoppicante a Palazzo Madama: il governo riesce con fatica a incassare la fiducia sul maxiemendamento alla Legge di stabilità poco prima delle cinque del mattino quando, dopo un percorso a dir poco travagliato, arriva il via libera del Senato con 162 sì e 37 no. Una corsa a ostacoli incappata in un testo zeppo di errori, che ha reso…

Leggi tutto

400mila euro in gioielli e preziosi: una nomade in manette a Roma

A volte la giornata sfortunata capita anche ai nomadi. Ma, certo, scoprire che una ventenne sia riuscita ad inguattare banconote, preziosi e oggetti griffati per un valore di centinaia di migliaia di euro lascia un po’ esterrefatti. La storia che raccontiamo è venuta alla luce in queste ore nella Capitale. È la storia di una nomade di 21 anni, una…

Leggi tutto

Nuovo orrore all’asilo, denunciate due maestre per maltrattamenti

All’asilo come alla fiera degli orrori. Schiaffi, pizzichi, bimbi messi a testa in giù nel passeggino, giocattoli lanciati sul volto. Per questo e molto altro ancora gli agenti del nucleo investigativo della polizia di Portici – diretti dal colonnello Gennaro Sallusto e dal tenente Emiliano Nacar – hanno rinviato a giudizio due insegnanti di un asilo privato per maltrattamenti aggravati…

Leggi tutto

Isis, il Califfato vende gadget e vite umane: affari da milioni di dollari

Isis: il nemico è già in casa: prima entra attraverso un sito italiano del Califfato, poi, dopo aver catechizzato i video girati da martiri della Jihad e da consumati foreign fighters attivi sul fronte islamico, con tutto il corollario di un merchandinsing a dir poco remunerativo fatto di magliette, bandiere, libri, e chi più ne ha, più ne metta. Venghino signori, venghino, alla fiera…

Leggi tutto

Marò, il ministro Di Paola fermò la liberazione. Il racconto di Biloslavo

Soluzione consensuale? Arbitrato internazionale? Ritiro dell’ambasciatore? Il governo Renzi e la Farnesina continuano il teatrino dello stop and go che da quasi tre anni impedisce la soluzione del caso marò. Dopo l’ultima doccia fredda di Nuova Delhi è Fausto Biloslavo per il Giornale a ricostruire i retroscena che tengono in ostaggio Salvatore Girone e Massimiliano Latorre dal febbraio 2012. Il governo…

Leggi tutto

In tanti per l’ultimo saluto a Virna Lisi, la diva che snobbò Hollywood

Roma tributa l’ultimo saluto a Virna Lisi: i funerali dell’attrice, scomparsa nel sonno giovedì a 78 anni, si sono svolti nella parrocchia di San Roberto Bellarmino, nel quartiere Parioli della capitale, dove la diva abitava. Una folla silenziosa e commossa ha accompagnato l’ingresso del feretro in chiesa: una chiesa gremita di gente, da rappresentanti del mondo politico come Veltroni e…

Leggi tutto

Massimo Bottura, cervello e cuore della nostra cucina in fuga all’estero

Un altro pezzo di Made in Italy che vola all’estero: Massimo Bottura, lo chef stellare oltre che pluristellato, starebbe per trasferirsi ricette, bagagli e segreti del mestiere, a Londra. Modena addio: dunque, la sua Osteria Francescana nel cuore della cittadina emiliana sta per perdere il suo padre nobile. E l’Italia uno dei suoi più illustri e blasonati talenti culinari. Tasse, burocrazia e controlli…

Leggi tutto

Alta Moda Roma, Marino revoca i contributi: le maison se ne vanno

Anche l’Alta Moda lascia Roma: e l’addio ha strascichi polemici lunghi e pesanti che avvolgono, ancora una volta, il sindaco Ignazio Marino. Le maison più prestigiose del Bel Paese se ne vanno sbattendo la porta: la sforbiciata del Campidoglio a contributi e fondi è netta e implacabile, e allora, niente sfilate a gennaio. Niente griffe in passerella, niente sogni di gloria stampati…

Leggi tutto

Forza Italia, scontro sempre più duro: «Non vogliamo morire renziani»

Il rifiuto di Raffaele Fitto di candidarsi in Puglia in occasione delle prossime elezioni regionali agita le acque dentro Forza Italia. Sono diversi gli esponenti azzurri che intervengono sulle questioni poste dall’ex governatore. A fare udire la loro voce sono principalmente i sostenitori di Fitto. Nelle loro dichiarazioni aleggia lo spettro di una paventata subalternità ai “due Mattei”. Sintetizza bene lo spirito di quest’area…

Leggi tutto

Google Analytics Alternative