Selvaggia Lucarelli, “sfregio” a Matteo Bassetti: “Il virus ha creato mostri”. Il web la fa nera

venerdì 16 Aprile 18:09 - di Angelica Orlandi
Selvaggia Lucarelli Bassetti

Ci stavamo preoccupando. Da un po’ di tempo Selvaggia Lucarelli sembrava avere dimenticato il professor  Matteo Bassetti che spesso la giornalista del Fatto aveva messo nel suo  tritacarne. Ha subito posto rimedio in queste ore postando su Twitter la foto dell’infettivologo del San Martino di Genova con la frase eloquente: “Il virus ha creato mostri“. Sulla foto di Bassetti campeggia la frase “si vede la luce”. Sicuramente parole pronunciate dall’esperto a fine febbraio in alcuni interventi, in primis a Domenica In. Intervento nel quale Bassetti  aveva voluto tranquillizzare gli italiani: “A marzo vedremo la luce”, per poi precisare: “Non ho mai smesso di essere preoccupato – aveva spiegato – bisogna avere pazienza per le prossime 5 settimane e probabilmente a fine marzo vedremo la luce; con l’aumento delle vaccinazioni, dovremmo iniziare a vedere la discesa”.

Selvaggia Lucarelli torna all’attacco di Bassetti: “Mostro”

Insomma, non aveva detto nulla di trascendentale. Dopo quasi un mese – siamo a metà aprile-  la Lucarelli ha inteso fargli fare una figura meschina. Ma stavolta con il suo livore contro il suo infettivologo “preferito” ha toppato. Il Paese infatti è ancora alle prese con il Covid e le restrizioni, ma proprio oggi c’è la data – il 26 aprile- dalla quale si intravedono riaperture e normalità. Bassetti in realtà  non aveva annunciato la fine dell’emergenza, ma solo la possibilità che si potesse tornare a una quasi normalità. Infatti i commenti al post della Lucarelli le vanno tutti o quasi di traverso. “Eh sì, meglio il tuo Galli!!!”, scrive un utente sarcastico. Un altro non le perdona il suo volere commentare di tutto:  “Sono certo che lei, laureata in tuttologia, sia in grado di tener testa in un confronto con Bassetti. Argomentando nel merito, ovviamente”.

Lucarelli vs Bassetti, il web: “Tu paranoica e ipocondriaca”

Selvaggia  Lucarelli viene contestata da un utente che scrive : “Basta terrorismo. Il tasso di positività è sotto il 5 %, la situazione lentamente si sta aggiustando. Non mi sembrano così sconvolgenti le parole di Matteo Bassetti, tutt’altro”. Un altro la incalza: “Cioè il mostro sarebbe il prof Bassetti, equilibrato e mai indulgente ad accentuare le paure. La conferma che chi è razionale ed equilibrato  è ormai vittima di paranoici ipocondriaci”. In ultimo, un osservatore dei fatti più che delle paranoie della Lucarelli le scrive: “Guardi, penso che sia l’unico che si ribelli, lui cura i pazienti con le cure monoclonali”.

Lucarelli e Bassetti: i precedenti

Ma alla Lucarelli non interessa e prosegue le sue invettive iniziate quando dette a Bassetti della “Lady Gaga dei virologi”.  “Non so perché questi genovesi non siano grati al talento ai confini del divinatorio del grande Professor Bassetti – scriveva in un altro attacco –  Nel dubbio durante una pandemia meglio tacere che dire min***te“. Non dimentichiamo la sua determinazione nel non dare la solidarietà a Giorgia Meloni insultata volgarmente dal professor Gozzini; né quando prese in giro il suo ombretto, a proposito di donne che “odiano”  le donne. Come non ricordare, poi, che fu lei a sottovalutare il Covid inizialmente con le buffonate degli involtini primavera. E poi il mostro sarebbe Bassetti...

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica