Emergenza Coronavirus

News dalla politica

I ristoranti del Secolo

Edicola

AdnKronos
  • Ultimora
  • Sostenibilità
  • Salute
  • Lavoro
Nuovo dpcm, spostamenti e zona bianca: misure in arrivo   

Regole e restrizioni in arrivo con il nuovo dpcm. Misure per spostamenti tra regioni, zona arancione, zona bianca, bar. Il provvedimento è atteso per il 16 gennaio con la stretta per contrastare e contenere il diffondersi del Covid-19. Fonti di governo al termine dell'incontro tra il premier Giuseppe Conte e i capi delegazione di maggioranza sottolineano che il dpcm che l'esecutivo si avvia a disporre "si accompagnerà a nuovi ristori". Nel dettaglio, verrà prorogata la 'norma Bonafede' sul divieto di spostamento tra Regioni anche nelle zone gialle. E' una delle disposizioni, spiegano fonti di governo, che l'esecutivo si appresta a inserire… [...]

Juve-Sassuolo 3-1, tris bianconero e Pirlo sorride 

La Juventus batte il Sassuolo per 3-1 nel posticipo della 17esima giornata della Serie A. I bianconeri sbloccano il risultato al 50' con Danilo, che azzecca un destro potente e preciso da oltre 20 metri. Il Sassuolo, in 10 dalla fine del primo tempo per l'espulsione di Obiang, pareggia al 58' con Defrel, che si infila tra le maglie della difesa torinese e insacca coronando una splendida azione corale. La Juve, che non brilla, continua a spingere e trova il gol del 2-1 all'82' con Ramsey, che appoggia in rete l'assist di Frabotta. In pieno recupero è Ronaldo a chiudere… [...]

Covid Belgio, superati i 20mila morti 

Sono più di 20mila le persone che hanno perso la vita in Belgio per complicanze legate al coronavirus. Lo rende noto l'istituto sanitario pubblico Sciensano, specificando che si sono registrate 20.038 vittime dall'inizio della pandemia, il numero più alto di morti pro capite al mondo dopo San Marino. Lo rende noto la Johns Hopkins University. Dal 6 gennaio in Belgio si è registrata una media di 58 morti al giorno per Covid-19. A ottobre il governo ha introdotto regole ferree per limitare i contagi, predisponendo lo smart working e chiudendo bar e ristoranti. Ma negli ultimi giorni si è assistito a… [...]

Bakayoko affonda l'Udinese, il Napoli vince 2-1 

Dopo il ko in casa con lo Spezia il Napoli si riscatta battendo 2-1 alla Dacia Arena l'Udinese. Gli azzurri sbloccano il risultato al 14' grazie a un rigore realizzato da Insigne, al 27' il pareggio di Lasagna. Quando l'1-1 sembra il risultato definitivo, al 90' su colpo di testa Bakayoko riporta avanti i partenopei. In classifica la squadra di Gattuso sale a 31 punti, fermi a 16 i friulani. Al 14' rigore per il Napoli per un fallo di Bonifazi su Lozano in area, dopo aver consultato il Var l'arbitro Pasqua indica il dischetto, agli 11 metri va Insigne che… [...]

Usa, Biden: "Tra 10 giorni ricostruiremo insieme"  

''Tra dieci giorni volteremo pagina e ricostruiremo. Insieme''. Lo ha scritto il presidente eletto Joe Biden su Twitter facendo riferimento al 20 gennaio, giorno in cui si insedierà ufficialmente. ''Abbiamo bisogno di più aiuti diretti alle famiglie, alle piccole imprese'' ha detto Biden, sottolineando la necessità di garantire ''duemila dollari in aiuti, con pagamenti diretti. Seicento dollari non sono sufficienti''.  [...]

Nucleare in Italia, le aree candidate per deposito rifiuti - La mappa 

Sono 67 le aree 'candidate' ad ospitare il Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi. E' stata pubblicata nel cuore della notte la Carta Nazionale delle Aree Potenzialmente Idonee (Cnapi), il documento elaborato dalla Società gestione impianti nucleari (Sogin) che individua le zone dove localizzare in Italia il Deposito nazionale dei rifiuti radioattivi e il Parco Tecnologico. La Carta, elaborata in base ai criteri previsti dall’Ispra nella Guida Tecnica n.29, oltre che in base ai requisiti indicati nelle linee-guida dell'International Atomic Energy Agency (Iaea), individua 67 aree idonee per l'infrastruttura che da cronoprogramma dovrebbe funzionare a partire dal 2025. La mappa delle aree… [...]

Meno smog in Ue ma ancora 400mila morti premature 

Migliora la qualità dell’aria nell’ultimo decennio con una significativa riduzione dei decessi prematuri in Europa. Tuttavia, secondo i più recenti dati ufficiali dell’Agenzia Europea dell’Ambiente (Aea), la quasi totalità degli europei risente ancora delle conseguenze dell’inquinamento atmosferico, che causa circa 400mila decessi prematuri in tutto il continente. "I dati dell’Aea dimostrano che investire in una migliore qualità dell’aria rappresenta un vantaggio in termini di salute e produttività per tutti gli europei. Politiche e azioni coerenti con l’obiettivo europeo di azzerare l’inquinamento permettono di vivere più a lungo e in migliori condizioni di salute, oltre a rendere le società più resilienti", afferma… [...]

Sostenibilità: Mulino Bianco, 2 mln di euro per gli infermieri 

“Questi Abbracci sono per loro”. Mulino Bianco, brand del Gruppo Barilla, sostiene la campagna #NoiConGliInfermieri di Fnopi, la Federazione Nazionale Ordini Professioni Infermieristiche: il ricavato della vendita dei biscotti 'Abbracci', da gennaio in una confezione speciale, sarà donato al fondo di solidarietà Fnopi fino al raggiungimento della cifra di 2 milioni di euro. Come riconoscerli? Il tradizionale giallo della confezione diventa celeste, sul fronte della confezione compare uno stetoscopio e il nome del prodotto diventa un messaggio: “questi Abbracci sono per loro”, con in evidenza l’hashtag della campagna Fnopi #NoiConGliInfermieri.  La scelta degli Abbracci è simbolica, è proprio l'abbraccio il… [...]

Street art, le cabine elettriche diventano opere d’arte 

Da anni E-Distribuzione è impegnato in un progetto di valorizzazione e riqualificazione urbana   [...]

Street art, le cabine elettriche diventano opere d’arte 

Riscrivere il volto di intere aree e quartieri, esaltandone la bellezza e integrando le infrastrutture esistenti che, in certi casi, diventano vere e proprie opere d’arte. La sostenibilità, infatti, passa anche attraverso la riqualificazione urbana e lo sa bene E-Distribuzione, società italiana di distribuzione e misura di energia elettrica, da anni impegnata in un progetto di street art sulle proprie cabine elettriche che adesso coinvolge anche i più piccoli. (Video) Sono centinaia le cabine di Street Art che da alcuni anni hanno dato vita ad un vero e proprio museo a cielo aperto sparso in tutta Italia. La rete elettrica diventa… [...]

Covid, Oms: "Immunità di chi si è infettato per 6 mesi o più"  

"Ci sono recenti studi che suggeriscono che la risposta immunitaria delle persone che si sono infettate con Sars-Cov-2 potrebbe durare sei mesi o più. Noi stiamo ancora studiando questo aspetto e questa è una buona notizia". Lo ha detto Maria Van Kerkhove, a capo del gruppo tecnico dell'Oms per il coronavirus, in conferenza stampa a Ginevra, ricordando che la ricerca sta guardando anche agli aspetti 'temporali' della risposta immunitaria. "Mentre ci sono centinaia di studi in corso, noi non abbiamo ancora tutte le risposte - ha sottolineato - ma questa è una buona notizia perché mostra che anche le persone… [...]

Vaccino Covid Moderna, ok Ema. Ue: "E' sicuro ed efficace"  

Via libera dell'Ema al vaccino Moderna in Ue. L'agenzia europea per il farmaco ha raccomandato l'autorizzazione condizionata per il commercio del vaccino contro il coronavirus prodotto dalla società americana per le persone maggiori di 18 anni, si legge in una nota. Si tratta del secondo vaccino contro il Covid autorizzato dall'Ema dopo quello Pfizer/Biontech il 21 dicembre scorso. Qualche ora dopo la presidente della Commissione europea Ursula von der Leyen, ha annunciato su Twitter: "Abbiamo autorizzato il vaccino Moderna, il secondo approvato nell'Ue". "Stiamo fornendo vaccini sicuri ed efficaci agli europei - ha rivendicato von der Leyen - L'Europa finora si… [...]

Oms: "Pandemia ancora grave, in corsa per salvare vite" 

"La pandemia è ancora grave. Siamo in una corsa per salvare vite e porre fine a questa pandemia". Così Tedros Adhanom Ghebreyesus, direttore generale dell'Oms, nel suo intervento alla prima conferenza stampa del 2021 dell'Organizzazione mondiale delle sanità dedicata alle raccomandazioni sull'uso del vaccino anti-Covid Pfizer-BioNTech. "In alcuni Paesi durante il recente periodo di ferie e di ondata di freddo, le persone si sono mescolate di più. Questo sappiamo essere un rischio e avrà delle conseguenze" ha detto il direttore generale dell'Oms, aggiungendo che "nuove varianti, che sembrano essere più trasmissibili, stanno peggiorando la situazione".  "L'Oms non sta solo combattendo la… [...]

Vaccino Covid, Vaia: "Io capitano della nave, lo farò per ultimo" 

"Io, da direttore sanitario dello Spallanzani non sono in corsia, e come qualsiasi bravo capitano devo prima mettere in sicurezza sulle scialuppe di salvataggio tutto il personale. Per questo sarò l'ultimo dei medici a vaccinarsi" contro Covid-19. Così Francesco Vaia, direttore sanitario dell'Istituto per le malattie infettive Spallanzani di Roma, intervenuto a Rainews24, spiega perché aspetterà il suo turno per la vaccinazione. "Nel nostro ospedale stiamo andando avanti molto speditamente con le vaccinazioni - aggiunge - quindi immagino che al massimo fra una settimana mi vaccinerò anch'io". E rispondendo alla conduttrice che ricordava la vaccinazione in diretta Facebook fatta oggi… [...]

Vaccino AstraZeneca, Rasi: "Via libera Ema a gennaio non è escluso"  

"Non è assolutamente escluso che il via libera Ue al vaccino anti-Covid di AstraZeneca possa arrivare entro la fine di gennaio. L'azienda ha presentato ieri all'Ema i dati" a supporto dalla richiesta di autorizzazione condizionata all'immissione in commercio, quindi "se i dati presentati si riveleranno robusti, omogenei e di facile interpretazione, l'Agenzia potrà esprimersi entro una ventina di giorni: dai 15 ai 30 giorni lavorativi, se come immagino non ha cambiato il suo modus operandi". Lo spiega all'Adnkronos Salute Guido Rasi, ex direttore esecutivo dell'ente regolatorio europeo, docente di Microbiologia all'università di Roma Tor Vergata.  In merito al freno 'tirato'… [...]

Manovra: Invitalia, finanziamenti 'Resto al Sud' estesi a under 56 

'Resto al Sud' amplia la platea dei beneficiari e si rivolge agli imprenditori fino a 55 anni d’età. È questa la novità introdotta dalla legge di Bilancio 2021, che ha innalzato il precedente limite di 45 anni anche nell’intento di sostenere una delle categorie più in sofferenza del mercato del lavoro post-Covid: i cinquantenni che hanno perso il posto di lavoro o che rischiano di perderlo nei prossimi mesi. E' quanto comunica una nota di Invitalia. L’incentivo, spiega la nota, "diventa pertanto una concreta possibilità di uscita dall’attuale condizione di difficoltà per un universo di lavoratrici e lavoratori in grado… [...]

Design: made in Italy aiuta smart working, al via voto popolare per postazione ideale 

Una soluzione di design made in Italy per aiutare milioni di lavoratori in smart working. Una soluzione democratica, approvata da una giuria di esperti e che adesso arriva al voto popolare sul web per il giudizio finale. Giunge a compimento, infatti, il concorso per scegliere la postazione ideale per il lavoro da casa bandito la scorsa estate dalla piattaforma di design Hiro. Un concorso aperto a tutti i designer per progettare un arredo adatto al lavoro da casa. Tra le decine di progetti arrivati, tre sono stati selezionati da una giuria di esperti composta dai designer Paolo Cappello (art director… [...]

Lavoro: Spada (Formazienda), '2021 anno della formazione' 

"Il 2021, ne sono certa, sarà l’anno della formazione. Ma perché ciò accada bisogna passare dalla teoria e ai fatti. Formazienda, sotto questo punto di vista, sta predisponendo ogni soluzione utile per rendere più competitivo il sistema imprenditoriale italiano". Ad affermarlo il direttore del Fondo Formazienda, Rossella Spada. L’ultimo avviso di finanziamento da 10 milioni ha consentito al Fondo paritetico interprofessionale di raggiungere quota 30 milioni per la formazione continua. Si tratta di risorse che saranno utilizzate dalle aziende per promuovere un rinnovamento delle competenze dei dipendenti.  "La crisi del Covid - prosegue- ha imposto un’accelerazione al percorso di transizione… [...]

Anir Confindustria: "Senza le scuole migliaia di addetti mense a rischio licenziamento"  

“La riapertura delle scuole è un momento nodale per la vita degli alunni che potranno frequentare in presenza, e lo è ancor più per il settore della ristorazione collettiva che gestisce il servizio di refezione scolastica. Il comparto, annientato nel primo lockdown e indebolito pesantemente dal ricorso allo smartworking, ha bisogno delle scuole se non vorrà perdere ulteriore fatturato e veder licenziare migliaia di addetti. Nel complesso, il volume di affari è crollato di un terzo rispetto al 2019, pari a circa 1,4 miliardi di euro". E' la stima sulla crisi del settore della ristorazione collettiva che, intervistato da Adnkronos/Labitalia,… [...]

Lavoro: Del Conte, 'no a proroga blocco licenziamenti, maschera disoccupazione' 

"Una proroga del blocco dei licenziamenti? La politica dovrebbe dire: 'Non rinnoviamo il divieto e invece mettiamo in piedi un sistema efficace di ricollocazione al lavoro". Lo dice ad Adnkronos/Labitalia Maurizio Del Conte, presidente di Afol Metropolitana ed ex presidente dell'Anpal, commentando l'intervista al Corriere della Sera di Marco Bonometti, presidente di Confindustria Lombardia. "Il blocco dei licenziamenti maschera la disoccupazione latente e di fatto sospende rapporti di lavoro -spiega Del Conte- che non saranno riconfermati". Non solo. "Congela anche -prosegue il giuslavorista- in modo negativo posizioni di lavoro che invece potrebbero essere rimesse in circolo". "Di proroga in proroga… [...]

Top News Italpress