Green pass, Vasco Rossi contro Red Ronnie: “Nessun ricatto, mi dissocio da quello che dice” (video)

sabato 2 Ottobre 20:14 - di Lucio Meo

“Mi faccio intervistare, ma non rispondo di quello che dice Red Ronnie e non condivido quello che va a dire in giro sul Green pass”. Nel colloqui tra Vasco Rossi e il popolare presentatore, sul nuovo disco “Siamo qui”, in uscita il 12 novembre, il rocker di Zozza, in un video pubblicato sui suoi profili social, prende le distanze da Red Ronnie. “Voglio dire subito che mi dissocio da tutte le cose che Red Ronnie dice in giro e nelle varie televisioni. Mi dissocio completamente. Non sono d’accordo su niente”, esordisce Vasco Rossi. “È un incontro tradizionale  in cui spiego a Red Ronnie il nuovo disco, ma non sono responsabile di quello che lui capisce”.

Vasco Rossi e il no di Red Ronnie al Green pass

Tutto questo, a poche ore dalla messa in onda dell’intervista a Red Ronnie del giornalista Peter Gomez, a La Confessione, il programma dedicato proprio della contrarietà espressa da Red Ronnie nei confronti del Green Pass. Vasco Rossi, da sempre sostenitore del vaccino e del Green pass, ci tiene a farlo sapere pubblicamente.

“Il Green Pass è evidentemente un ricatto – ha dichiarato Red Ronnie a Gomez, stando a quanto filtra dalle anticipazioni – vuoi la vaccinazione obbligatoria? Mettila”. Poi il giornalista ha esposto la sua tesi secondo cui le fake news girano in tv e le notizie vere su WhatsApp e internet: “Girano tante bufale. Tu vedi che su WhatsApp ti arriva una notizia con il video che è vero, e poi vedi che in tv non ne parlano. La gente si è spostata su internet”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *