Giovanni Russo, ex M5S, passa con FdI alla Camera: “unico partito che non fa compromessi”

venerdì 23 Luglio 19:13 - di Redazione
Giovanni Russo

Il deputato Giovanni Russo, eletto nel 2018 con il Movimento Cinque Stelle, è passato dal gruppo Misto a quello di Fratelli d’Italia. Lo ha annunciato stamattina, in apertura di seduta il vicepresidente della Camera di turno Ettore Rosato. Dopo l’arrivo al Senato di Lucio Malan da Forza Italia, il gruppo di FdI alla Camera si rafforza con un nuovo deputato.

“Ho aderito a Fratelli d’Italia in coerenza con la mia scelta di non votare la fiducia al Governo Draghi”, ha spiegato il deputato di Orta di Atella (Caserta), membro della Commissione Difesa.

“Oggi – dice Russo all’Adnkronos – Fratelli d’Italia è l’unica forza politica in grado di rappresentare chi non si arrende alle logiche di spartizione del potere, logiche che caratterizzano l’attuale esecutivo basato esclusivamente sul compromesso tra i partiti che lo sostengono. Dunque – sottolinea – Fratelli d’Italia è la sola forza di opposizione con una visione chiara e con principi e valori forti nei quali mi riconosco. Sicurezza, legalità, tutela del territorio a partire dai Comuni del Sud dimenticati dal Pnrr”.

“So bene – aggiunge Russo – cosa vuol dire amministrare un Comune con serietà e competenza e per questo nutro un profondo rispetto per il grande lavoro fatto dai consiglieri di Fratelli d’Italia nella mia terra, la Campania. Un lavoro che va riconosciuto e valorizzato. Il mio primo atto sarà dunque dare voce a chi si batte sui territori”, conclude.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica