Cashback beffa, il bonus cala da 150 a 35 euro. E va scalato il costo degli sms (che nessuno dice)

sabato 2 Gennaio 14:58 - di Giovanni Pasero
cashback beffa

Ormai è ufficiale: il governo incassa un altro fallimento. Il cashback di Natale si rivela una beffa per coloro che hanno aderito. Appena 5,8 milioni di italiani. E hanno maturato un risarcimento potenziale di 200 milioni di euro. In pratica circa 35 euro a testa in media. Una cifra molto distante dai 150 euro promessi in partenza dal governo. Ma soprattutto è saltato anche il piano di Conte (e della agenzia delle Entrate) per avere una vasta platea di italiani registrati.

I favolosi 150 euro? Il cashback è una beffa

Dal primo gennaio, cambia anche la modalità per ricevere il cashback.  Se si è già registrati da dicembre, l’iscrizione risulterà automatica anche nelle fasi successive senza dover ripetere la procedura. Il passaggio da una fase all’altra sarà perciò visibile nella sezione ‘Portafoglio’ dell’App Io, che aprirà una scheda ad ogni nuovo semestre. Sostanziale, invece, la differenza di transazioni minime per ottenere il rimborso del 10% previsto dal programma: dalle 10 del Super Cashback di Natale si passa infatti alle 50 transazioni necessarie.

Quanto costano i 50 sms della banca?

Ma occhio alla beffa. Quasi tutti hanno un sms di conferma a pagamento della propria banca. Importo che può arrivare fino a 30 centesimi. Pertanto, 50 transazioni costeranno a molti italiani 15 euro sulla bolletta telefonica. Se allla fine ricevono una media di 35 euro di cashback, come nel caso natalizio, in tasca restano appena 20 euro.  Dati che sconfessano per l’ennesima volta il premier Conte, che per promuovere questa campagna aveva adottato uno stile da imbonitore televisivo.   

Dal cashback i costi al cliente che vanno sottratti banca per banca*

  • Allianz Bank: da 16 a 30 centesimi di euro per SMS;
  • BNL: da 16 a 26 centesimi di euro per SMS;
  • BPER: 16 centesimi di euro per SMS;
  • CheBanca!: 16 centesimi di euro per SMS;
  • BancoPosta: 26 centesimi di euro per SMS;
  • Findomestic: da 16 a 26 centesimi di euro per SMS;
  • Fineco: da 16 a 26 centesimi di euro per SMS;
  • Iccrea Banca: 16 centesimi di euro per SMS;
  • Intesa Sanpaolo: 16 centesimi di euro per SMS;
  • Info Banking: da 16 a 26 centesimi di euro per SMS;
  • UbiBanca: 26 centesimi di euro per SMS;
  • Unicredit Group: 26 centesimi di euro per SMS;
  • Widiba: da 16 a 26 centesimi di euro per SMS

Dati forniti da Iliad*

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica