“Lo strano caso Italia” di Barra Caracciolo. Domani presentazione con Bagnai, Fassina e Delmastro

mercoledì 8 Luglio 13:11 - di Redazione
“Lo strano caso Italia”. Domani pomeriggio, nei locali di via della Scrofa a Roma, sarà presentato il nuovo libro di Luciano Barra Caracciolo Lo strano caso Italia. Sarà un’occasione preziosa di confronto politico e culturale trasversale.

Lo strano caso Italia di Barra Caracciolo

L’autore, ex-sottosegretario alle politiche europee nel primo governo Conte, affronta il tema scottante dell’impatto dei trattati europei sulle possibilità di sviluppo economico e sociale dell’Italia. Con un occhio speciale all’emergenza coronavirus. In questa chiave viene letto il problema dell’utilizzo del Mes. E le prospettive aperte dal “Recovery Fund” oggi in discussione al Consiglio europeo. L’obiettivo del libro, edito da Eclettica, è quello di  indicare strumenti di politica economica che possano realmente aiutare il nostro Paese ad uscire dalla crisi. Senza rinunciare ai fondamenti sociali della nostra Costituzione. Un dibattito a più voce che punta i riflettori sulle anomalie italiane e il rapporto complesso con Bruxelles. Reso ancora più complesso dalla pandemia che ha rivoluzionato le economie europee.
Denso il programma dell’evento che inizierà alle ore 17 nella Sala conferenza della Fondazione Alleanza nazionale. Insieme a Barra Caracciolo si confronteranno esponenti di diverse formazioni politiche. Il senatore  Alberto Bagnai (responsabile economico della Lega). Andrea  Delmastro, dell’ufficio politico di Fratelli d’Italia e Stefano Fassina, deputato Liberi e Uguali. A moderare il dibattito sarà il direttore del Tg2, Gennaro Sangiuliano. Lo comunica Alessandro Amorese, direttore delle Edizioni Eclettica

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica