«Johnny Depp mi colpì, mi fece saltare i denti, il sangue finì sui muri»: la testimonianza di Amber Heard

mercoledì 22 luglio 10:44 - di Roberto Mariotti
Johnny Depp

«Johnny Depp mi tirò un rovescio fortissimo, facendomi saltare alcuni denti. Il mio sangue finì anche sui muri». Questo quanto sostenuto da Amber Heard al suo secondo giorno da testimone nel processo per la causa intentata da Johnny Depp contro il News Group Newspapers, di cui fa parte anche il tabloid inglese The Sun. Che nel 2018 pubblicò un pezzo in cui lo definiva «uno che picchiava la moglie». L’attore americano ha sempre respinto ogni accusa.

La testimonianza contro Johnny Depp

Durante il secondo interrogatorio all’Alta Corte di Londra, la Heard, 34 anni, ha dichiarato di essere stata colpita in volto da Johnny Depp. Questo, durante una lite risalente al marzo 2013. Una lite su cui lo stesso attore avrebbe scherzato chiamandola «un bagno di sangue da discoteca». I legali dell’ex marito hanno quindi chiesto «in quale modo fosse stata colpita per far arrivare gli schizzi di sangue anche sul muro e attraverso la cucina». E la Heard ha risposto: «Tutto quello che posso dirvi è che Johnny indossava degli anelli. Mi ha tirato un rovescio. Litigammo perché sosteneva che io lo tradissi con due persone con cui non ho mai avuto una relazione».

L’attrice: sangue anche accanto al frigorifero

L’attrice e modella americana ha continuato dicendo «il giorno dopo c’era del sangue accanto al frigorifero Smeg. Johnny fece anche una battuta al riguardo”, un riferimento al cosiddetto “bagno di sangue da discoteca”, termine sul quale il giudice Justice Nicol ha chiesto spiegazioni. «Mi ha colpito e mi ha spaccato il labbro. Il sangue è finito sul muro e sulla camicia. Disco Bloodbowl è il titolo di un romanzo, è da lì che Johnny ha preso il termine».

L’interrogatorio e la posizione di Johnny Depp

Durante l’interrogatorio la Heard ha poi ammesso di aver colpito Depp cercando di proteggere la sorella durante un’altra discussione. Alla corte sono poi state mostrate delle riprese delle telecamere di sicurezza di un ascensore. Nelle immagini Amber Heard conversa con James Franco, negando di aver tradito l’ex marito con il magnate della tecnologia Elon Musk. E sostiene di aver sentito dire di un episodio in cui Johnny Depp spinse l’ex fidanzata Kate Moss giù da una rampa di scale.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica