Spesa delle famiglie, Italia spaccata tra nord e sud. Alla Calabria va la maglia nera

sabato 25 maggio 12:06 - di Robert Perdicchi

Un’Italia sempre più diseguale. Sul fronte della spesa delle famiglie, il Paese resta a due velocità, diviso tra un Nord che resiste e un Centro-Sud che, pur con alcune eccezioni, tira ancora la cinghia. E i divari si fanno eclatanti: nel 2018 le famiglie lombarde hanno speso in media 33.621 euro, ben 14mila in più di quelle calabresi. È uno studio dell’Ufficio economico Confesercenti sui consumi delle famiglie nelle regioni italiane a fotografare così la distanza che ancora affligge il Nord e il Sud del Paese.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

 

 

In evidenza