Insultò l’arbitro Irrati su Instagram: Neymar squalificato per tre turni

venerdì 26 aprile 18:37 - di Redazione

La Commissione disciplinare della Uefa ha punito Neymar con tre giornate di squalifica per gli insulti con cui ha commentato sui social network le decisioni arbitrali del match tra il Paris Saint Germain e il Manchester United che il 6 aprile scorso ha sancito l’eliminazione dei francesi agli ottavi di finale di Champions League.

Il post di Neymar su Instagram

Neymar insegna: ora la squalifica arriva anche per i Social

Il fuoriclasse brasiliano, che non ha giocato quella partita a causa di un infortunio, si era scagliato soprattutto contro la decisione dell’arbitro Damir Skomina di concedere su indicazione del Var guidato dall’italiano Massimiliano Irrati il rigore del definitivo 3-1 realizzato da Rashford per i Red Devils al 90′ per un fallo di mano di Kimpembe. «Questa è una vergogna – aveva scritto Neymar postando l’immagine del fallo di mano di Kimpembe su Instagram-. Mettono quattro persone che non capiscono di calcio a controllare le immagini. Non esiste! Come fa il ragazzo a colpire di mano se è girato di spalle? Ma vaff…». La Uefa non ha fatto sconti al talento verdeoro e lo ha punito con tre giornate di squalifica da scontare nella prossima competizione europea cui prenderà parte.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi