Carnevale, polemiche per il carro anti-migranti. Ma in Germania sul carro c’è Salvini mafioso e nessuno dice nulla

martedì 5 marzo 14:26 - di Redazione

Il carro del Carnevale di Formello con un barcone che trasporta migranti e cartelli con la scritta “vogliamo il wi fi” e “no pago affitto” ha creato numerose polemiche. Si è parlato di stereotipi anti-immigrati (peraltro ripresi da una canzone di Bello Figo) con il Pd (in particolare il segretario del Pd del Lazio Bruno Astorre) che ha subito dato voce all’allarme contro la “becera” deriva che colpirebbe gli immigrati. Evidentemente il politicamente corretto impone anche di cancellare il motto secondo cui a Carnevale ogni scherzo vale. Ma se a Formello si esagera su barconi e migranti a Düsseldorf , in Germania, altri stereotipi si fanno largo senza che nessuno si metta a protestare. In un carro della sfilata del Carnevale cittadino compare infatti Matteo Salvini raffigurato a torso nudo e con due grossi seni femminili, ai quali sono attaccati due neonati che rappresentano il razzismo e il nazionalismo. In mano alla raffigurazione di Salvini, due bandiere italiane con la scritta “Brutta Italia”. Sul petto di Salvini anche il disegno di un cuore con la scritta “mafia”. Lo stesso leader leghista ha postato sui social una foto del carro. In pratica quello di Formello è per la sinistra un “carro della vergogna” al punto che il sindaco, Gianfilippo Santi, si è dovuto giustificare. Invece quello tedesco che cos’è? Un innocente modo di dire che gli italiani sono governati da mafiosi e razzisti? Tra l’altro se proprio di stereotipo vogliamo parlare quello sugli italiani “mafiosi” circola da decenni, in Germania e non sol0, ed è evidentemente molto radicato.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Silvia Toresi 6 marzo 2019

    Poveri Tedeschi. Quanto cattivo gusto!!!!!!

  • In evidenza

    contatore di accessi