Primo maggio, la Rai “taglia” Bennato ma esalta la “Bella ciao” del libanese (video)

martedì 2 Maggio 17:28 - di

La performance della vera rockstar della serata, Edoardo Bennato, in scena in primissima serata nella diretta Rai del Concertone, è stata “tagliata” a scapito della pubblicità, come se fosse l’ultimo arrivato, scatenando le sue ire e un tweet velenoso in cui il cantante napoletano parla di “brutale taglio” e accenna addirittura alla censura politica (qui il pezzo). Il violinista di origine libanese, Ara Malikian, ha eseguito una “Bella ciao” tutta con lo strumento a corde, oltre ad andare in diretta è stata anche corredata da flash sul pubblico in festa che ballava scatenandosi nella piazza della Festa dei lavoratori organizzata daCgil-Cisl-Uil. 

Una leggerissima disparità di trattamento tra artisti, che non è passata inosservata sui social.

Ecco il brano dei partigiani eseguito dal musicista al minuto 9.40.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *