Scuola, tutti gli errori commessi da Bianchi. Ecco il programma completo degli esami

17 Mar 2022 12:22 - di Redazione
Scuola

Ancora contraddizioni sulla scuola. Il ministro dell’Istruzione Patrizio Bianchi spiega le nuove regole per gli oltre 500mila studenti che concluderanno il loro percorso scolastico. «Abbiamo ascoltato i ragazzi, gli insegnanti e le commissioni di Camera e Senato», dice in una videointervista a Corriere.it.  A provocare malumori e mal di pancia è stata la seconda prova, reintrodotta all’ultimo momento ma di cui è stato ridotto il valore fino a renderla quasi ininfluente sul voto finale. Dovrebbe valere, secondo le disposizioni contenute nell’ordinanza, al massimo dieci punti sui cento complessivo.  «Dobbiamo uscire dalla logica del bilancino. La Maturità  – dice Bianchi – non è questione di un punto di qui, un punto di là: è un esame che serve a valutare come lo studente affronta questo passaggio della vita».

Maturità, il voto della seconda prova

Ma ecco che emergono le prime ombre. Il Corriere parla di “effetto paradossale”. Ecco come si produrrebbe. Il voto della seconda prova, scrive il quotidiano, associato al fatto che il peso totale dell’esame è sceso a cinquanta punti (gli altri cinquanta sono assegnati in base ai voti del triennio), può provocare un effetto paradossale. In teoria anche chi prendesse 5 nella versione o nel problema di matematica, potrebbe comunque aspirare a raggiungere il massimo dei voti. Come può avvenire tutto ciò? La commissione (che sarà interna) ha a disposizione fino a cinque punti di bonus per gli studenti meritevoli. Se prendono il massimo nel tema (15 punti) e nell’orale (25 punti) bastano a colmare l’eventuale brutto voto della seconda prova.

Scuola, anche la Maturità “dovrà adeguarsi”

Per il futuro Bianchi anticipa che, visto che nel dopo Covid e grazie ai fondi del Pnrr «stiamo facendo molte riforme che daranno vita ad una scuola più adeguata al mondo che evolve», anche la Maturità dovrà «adeguarsi». Andando nel dettaglio la seconda prova, secondo il testo pubblicato lunedì, sarà valutata la massimo dieci punti sui cento complessivi.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

SUGERITI DA TABOOLA