L’ultima gaffe del “marziano” Conte: “Mi rivolgo a voi che guadagnate 300 euro all’ora….” (video)

giovedì 24 Febbraio 12:22 - di Monica Pucci

L’ultima gaffe di Giuseppe Conte (dopo quella sulla sua iscrizione al M5S…) è arrivata di fronte alle telecamere, mentre annunciava l’intervento del M5S in difesa dei salari più bassi, da quelli degli infermieri, che aveva appena incontrato al Senato, a quelli dei rider. A un certo punto, però, gli è scappata la battuta sui giornalisti, con gaffe annessa: “Del resto anche voi giornalisti, e i cine e teleoperatori, spesso arrivate a guadagnare anche 300 euro all’ora, assurdo…”. Come? Che ha detto? Qualcuno ha riso, qualcun altro, di fronte a lui, lo ha corretto. “Ehm, scusate, magari! Volevo dire 300 euro al mese….”.

La gaffe di Conte e il post su Fb

Poco dopo, su Fb, Conte ha pensato di mettere nero su bianco per evitare scivoloni. “Siamo in prima linea per aumentare le buste paga e migliorare la vita di infermieri, operatori e personale sanitario. Oggi li abbiamo incontrati per accelerare le azioni. Dire loro ‘grazie’ per tutto quello che hanno fatto e che fanno quotidianamente non basta. In Italia ci sono 456.000 infermieri con le paghe fra le più basse d’Europa: peggio di noi solo Grecia ed Estonia. Il rapporto infermieri/abitanti (5.5 ogni 1000 abitanti) indica una carenza inaccettabile, basti pensare che in Germania il rapporto è quasi triplo. Partiamo da qui se vogliamo migliorare l’efficienza del nostro sistema sanitario. Partiamo dalla dignità del lavoro e dalla giusta retribuzione”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *