Roma, romeno ubriaco rischia di investire i pedoni a Palestrina. La folla tenta di linciarlo

lunedì 13 Dicembre 9:44 - di Paolo Sturaro
palestrina

Una folle corsa contromano a Palestrina, alle porte di Roma. Un romeno ubriaco ha scatenato il panico nelle strade. Prima è finito contro un’auto, poi ha colpito altre macchine e ha rischiato di investire i pedoni. Un carabiniere fuori servizio è intervenuto e ha tentato di bloccare lo straniero.

Palestrina, la corsa a folle velocità

Ma l’uomo, in preda all’alcol, ha iniziato a dare il peggio, facendo manovre pericolosissime con la sua macchina. È ripartito a folle velocità di nuovo contromano ed è andato a sbattere sulle auto che erano rimaste ferme. La folla inferocita ha tentato il linciaggio. Ha iniziato a lanciare oggetti e sedie contro la portiera, nel tentativo di rompere il finestrino, I residenti volevano costringere il romeno a scendere dall’auto.

L’uomo semina il terrore tra i passanti

L’uomo però ha continuato nella sua folle corsa, sfiorando i passanti. Intanto il carabiniere, assieme a una guardia giurata, è riuscito a far scendere il romeno della macchina. E ha impedito con difficoltà che venisse linciato dalla folla.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi