La Lega: “Mai autorizzato la grafica che pubblicizza una Messa di Natale con il volto di Salvini”

martedì 14 Dicembre 20:56 - di Eugenio Battisti

“La Lega in generale e lo staff di Matteo Salvini in particolare non hanno mai pensato né tantomeno autorizzato la grafica che pubblicizza una messa di Natale con il volto del segretario. E  i simboli del partito e del gruppo Id. Qualora Salvini partecipasse a un’iniziativa religiosa, lo farebbe ovviamente con la dovuta sobrietà. La grafica in questione è da considerare a tutti gli effetti un abuso”. È quanto si legge in un comunicato stampa del Carroccio che nega ufficialmente la paternità di una grafica natalizia che ha destato polemica sui social.

La Lega smentisce la grafica su Salvini e la Messa

Il popolo del web si è accalorato alla vista di un volantino (iniziato improvvisamente a circolare) per promuovere la partecipazione del ‘Capitano’ alla Santa Messa di Natale. Che martedì prossimo sarà celebrata alla Domus Mariae a Roma. Un annuncio social con tanto di simboli della Lega per Salvini e del gruppo «Identità e democrazia» come se si trattasse di un appuntamento elettorale o di un evento politico. Nel testo campeggia la scritta Santa Messa con Matteo Salvini. Sullo sfondo l’immagine  dell’interno di una Chiesa durante una celebrazione eucaristica e in primo piano il volto sorridente de leader leghista. In veste di protagonista, se non di celebrante.  Dopo il clamore lo staff di Salvini è costretto a chiarire “l’incidente”. Quella grafica social non ha avuto alcuna autorizzazione ufficiale né è stato diffusa dal partito. Probabilmente si è trattato dell’idea bislacca di un militante. Secondo quanto riporta il Corriere, il segretario leghista parteciperà alla Messa ma a titolo personale. E l’idea  è soltanto di un militante, che ha sottoposto il  lavoro ai responsabili della comunicazione leghista che l’hanno scartato. 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *