Il triste show dei virologi prosegue: Pregliasco si esibisce con Jerry Calà in “sì si vax” (video)

mercoledì 22 Dicembre 14:36 - di Marta Lima

Non bastava il triste show dei virologi con il coretto sulle note di Jingle Bell per invitare le persone a vaccinarsi cantando “sì sì vax“, ora anche i comici, invidiosi dei vip in camice bianco, scendono in campo e chiedono spazio nel teatrino del Covid, che ogni giorno, non dimentichiamolo, sforna un centinaio di morti negli ospedali italiani.

I comici affiancano i virologi su “Sì sì vax”

Il giorno dopo le polemiche sulla canzone “Sì, sì vax”, interpretata dal “Trio Virologi” Andrea Crisanti, Matteo Bassetti e Fabrizio Pregliasco a “Un giorno da pecora” su Radio uno Rai, Jerry Calà si propone per un duetto con Pregliasco che va in tv, da Myrta Merlino, a “L’aria che tira” sulla Sette.  “Se fate una serata voi due insieme io mi faccio tamponi per tre giorni di fila pur di venire…,”, commenta la giornalista mentre i due cercano di convincerci a ridere, più che a vaccinarci. Senza riuscirci, purtroppo. Ma un po’ di serietà non aiuterebbe la causa più del narcisismo televisivo?

“Le polemiche sulla canzoncina dei virologi ‘Sì si vax’ sono “inutili e sterili” e “la rifarei perché non si perde di autorevolezza e di credibilità cantando dal proprio studio una canzoncina”, aveva commentato ieri all’Adnkronos Salute Matteo Bassetti, direttore della Clinica di malattie infettive all’ospedale Policlinico San Martino di Genova, tornando sull’esibizione canora, molto criticata sui giornali e sui social. Non a caso, anche oggi, è ovunque, con ogni mezzo…

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *