“Donne esasperanti”, Barbara Palombelli travolta per lo “scivolone”. Il web”: “Sei gretta e misogina”

venerdì 17 Settembre 9:34 - di Alberto Consoli
Barbara Palombelli

Bufera politica e mediatica  contro Barbara Palombelli. Nel corso della trasmissione Forum da lei condotta ha fatto un’affermazione giudicata più che inopportuna sulle donne. “Negli ultimi sette giorni ci sono state sette donne uccise presumibilmente da sette uomini. A volte è lecito anche domandarsi se questi uomini erano completamente fuori di testa, completamente obnubilati; oppure c’è stato anche un comportamento esasperante e aggressivo anche dall’altra parte? È una domanda che dobbiamo farci per forza, soprattutto in questa sede; in tribunale bisogna esaminare tutte le ipotesi”.

Barbara Palombelli, scivolone sulle donne

Certo, la solidarietà femminile non è al massimo. Così Barbara Palombelli aveva introdotto il caso da discutere in trasmissione riguardante una coppia:  i coniugi Rosa e Mario, con la prima che chiedeva  la separazione dal marito (assolto penalmente) per essere stata negli anni sottoposta a violenze. Un argomento molto sensibile visto l’aumento esponenziale dei femminicidi nelle ultime settimane. Ultimo, in ordine di tempo, nel vicentino, dove è stata uccisa una giovane madre di 21 anni, Alessandra Zorzin. La ragazza è stata trovata morta in casa dal marito. In serata l’uomo ricercato per il delitto, un quarantenne guardia giurata conosciuto da poco, si è suicidato in auto con un colpo di pistola dopo una giornata di fuga. Le parole della Palombelli non sono state opportune vista la scia di sangue alla quale assistiamo sgomenti.

Sui social “processo” alla Palombelli

“Se Lei ha davvero detto quelle cose credo che dovrebbe vergognarsi. Spero che Mediaset prenda le distanze”, scrive un’utente sulla bacheca Fb della Palombelli. “Ho visto la puntata di oggi riguardo agli uomini violenti…Sei vergognosa… hai legittimato la violenza degli uomini nei confronti delle donne… incommentabile è dire poco… già non seguo più il programma perché è diventato solo un teatrino”, scrive di getto un’altra follower del programma. Le parole di Barbara Palombelli infatti dette così, possono essere interpretate in due modi: rischiano di colpevolizzare le donne che subiscono violenza? E di giustificare gli uomini che la compiono? Oppure, molto più semplicemente, sono innocue perché pongono una lecita domanda? A giudicare dai commenti fioccati sui social non c’è scampo per la “scivolata” della conduttrice.

Le utenti social: “Chiedi scusa alle vittime di femminicidio”

“Comportamento esasperante”?!?! Si vergogni. Quale “comportamento esasperante” giustificherebbe un omicidio?!?!?!”. Certe affermazioni che ha fatto fanno rabbrividire. Io ci penserei su e chiederei scusa alle vittime di femminicidio, alle loro famiglie e a tutte le donne. Vergognosa è dir poco”. “Lei dovrebbe chiedere scusa alle centinaia di vittime di femminicidio”. Ancora: “Una frase infelicemente misogina , gretta e vergognosa”.  ” La sua affermazione ferisce nel profondo le donne vittime di violenza: perché fatta da una donna in primis e perché un personaggio televisivo dovrebbe informarsi prima di parlare”. Sì, stavolta la Palombelli ha parlato con troppa faciloneria di un argomento sensibile e sanguinoso.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *