Applausi a Giordano fuori dal coro, ira no vax su Del Debbio che dà troppo spazio ai virologi star

venerdì 10 Settembre 20:00 - di Francesco Severini
Giordano Del Debbio

Su Mediaset sono tornate, come di consueto dopo la pausa estiva,  le trasmissioni di Mario Giordano, Fuori dal coro” e di Paolo Del Debbio, Dritto e rovescio. Entrambe hanno affrontato il tema dei vaccini e hanno parlato del fenomeno no vax, ma i commenti del pubblico sono stati molto diversi. Soprattutto del pubblico ostile al vaccino anti-Covid.

Mario Giordano applaudito dai no vax

Per Mario Giordano tanti applausi e addirittura l’alloro di “unico” giornalista che dice la verità sulla campagna vaccinale e sui profitti delle case farmaceutiche. Nella prima puntata del suo talk show infatti Giordano – che è vaccinato – ha dato spazio al premio Nobel Luc Montagnier, il quale com’è noto è fortemente critico verso i vaccini contro il coronavirus i cui effetti a lungo termine – sostiene – non sono ancora noti. Un’intervista che ha mandato in visibilio i telespettatori no vax. Va aggiunto, poi, che Giordano ha anche mandato in onda un servizio choc sui bambini strappati alle famiglie naturali, riaprendo il doloroso capitolo degli abusi morali sui minori di cui tanto si è parlato a proposito del caso di Bibbiano.

Del Debbio porta in studio anche le voci a favore dei vaccini

Ma torniamo ai vaccini. Due giorni dopo torna in onda anche il talk show di Paolo Del Debbio che, al contrario di Mario Giordano, porta in studio anche i pro vax: tra questi Fabrizio Pregliasco, Maurizio Gasparri, Andrea Romano, Matteo Bassetti, Klaus Davi, Claudia Fusani. Ospiti che danno battaglia alle argomentazioni dei contrari a vaccini e green pass. Ma il passo falso, secondo i no vax – che com’è noto non amano la categoria dei giornalisti – arriva con l’intervista a Barbara Balanzoni, medico anestesista attivissima sui social dai quali predica la nocività certa del siero anti-Covid. La giornalista le chiede a bruciapelo se si sente la coscienza a posto a predicare contro il vaccino visto che poi ci sono anche quelli che si ammalano e muoiono.

Le critiche contro “Dritto e rovescio”

Apriti cielo! Il trattamento riservato da Dritto e rovescio alla dottoressa per la quale i no vax stravedono li fa infuriare di brutto. E così sul povero Del Debbio piovono centinaia e centinaia di commenti livorosi, critiche, promesse di non guardare mai più la sua trasmissione, accuse di essere venduto al “sistema”, allineato col mainstream e via cantando e tutto il repertorio contro la stampa che disinforma che conosciamo ormai molto bene. Anche Barbara Balanzoni a sua volta posta un video dove minaccia azioni legali e non risparmia i toni sopra le righe: “Mi avete rotto il ca… per due ore e poi mandate un servizio di 51 secondi?”.

Insomma, non resta che aspettare la prossima settimana per vedere come andrà a finire e per capire se Mario Giordano continuerà a meritare la corona di re del giornalismo anticonformista e in che modo Del Debbio potrà – sempre che ne abbia l’intenzione – placare gli animi collerici degli spettatori no vax.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *