Deriva Zan a “Uomini e Donne”, dopo il trono gay arriva quello trans: la De Filippi si gioca la carta Lgbt

mercoledì 21 Luglio 20:08 - di Giulia Melodia
trono trans a Uomini e Donne
Deriva Zan a Uomini e Donne: dopo il trono gay arriva quello trans. Dopo la sperimentazione di 5 anni col tronista gay, conclusasi praticamente sul nascere, allo studio di conduttrice e autori del programma pomeridiano di Canale 5 ci sarebbe l’ultima strana mistura di nazional-popolare declinato ai millennial e politicamente corretto. Sui social, spaccati tra chi non vede di buon occhio l’ultima incursione trash nel format, e chi, al contrario, acclama la “svolta”, il dibattito imperversa. La prognosi, infatti, sarà definitivamente sciolta solo a settembre. Nell’attesa, però, tra rumors e supposizioni, il sito di Roberto d’Agostino sgancia la bomba e deflagrano alcuni dettagli.

Dagospia sgancia la bomba: a settembre tronista trans a “Uomini e Donne”

Dunque, anche l’ultima frontiera è varcata: Maria De Filippi punta a rinnovare l’appuntamento quotidiano con tronisti e corteggiatori in linea col dibattito politico e social che imperversa con il Ddl Zan. Un aiutino da casa alla discussione dell’Aula, a cui la De Filippi vuole evidentemente dare il suo contributo mediatico e social. Oltre che sfornare in tv nuovi proseliti del rito Lgbt… E così, dopo aver sdoganato troniste curvi e milf. Dopo aver dettato mode estetiche e archetipi social. Affrontato tra corteggiamenti e seduzione, amori tormentati e tradimenti. Tra influencer in erba e futuri guru del web, la conduttrice Mediaset sarebbe decisa a scommettere di nuovo sulla carta Lgbt. E come anticipa Dagospia: ora il dating show di Maria De Filippi sarebbe pronto ad ospitare in studio una nuova tronista con un passato da uomo.

Trono trans a Uomini e Donne: la De Filippi scommette ancora sulla carta Lgbt?

O meglio: parterre over e giovani corteggiatori si preparano ad accogliere sul trono di velluto rosso colei che «era un uomo, e ora è una donna», spiega il sito di Roberto D’agostino. Che a ai più curiosi anche qualche particolare in più: «La prescelta ha già concluso il suo percorso di transizione e nella vita è una commessa». Dunque, come spiega sempre il sito citato: «L’edizione in partenza a settembre confermerà il mix di trono over e trono classico. Quest’ultimo con quattro tronisti: di cui due uomini – si legge ancora –. L’identità della tronista è al momento segreta». E la domanda diventa: come reagirà il pubblico di Canale 5?

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )