Bollettino Covid 7 giugno: 65 morti, 1273 contagi. Uno studio: “Pazienti più gravi prevedibili dal Dna”

lunedì 7 Giugno 19:23 - di Giovanni Pasero
bollettino 7 giugno

Sono 1.273 i nuovi contagi da Coronavirus in Italia secondo il bollettino di oggi, 7 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 65 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 84.567 tamponi con un indice di positività all’1,5%. Sono stati 759 i ricoveri in terapia intensiva, 15 in meno da ieri, mentre i ricoveri ordinari sono stati 4.910.

Mentre i nuovi positivi sono in calo rispetto ai 2.275 registrati dal monitoraggio di ieri, sale la curva dei decessi. Ieri erano a quota 51. Il totale di vittime registrate da inizio emergenza è arrivato a quota 126.588.

C’è una relazione tra i sintomi più gravi e le mutazioni genetiche

Sul fronte scientifico, i ricercatori italiani hanno individuato una connessione tra alcune mutazioni genetiche nei malati e la possibilità di sviluppare i sintomi più gravi di Covid-19. Lo studio pilota – nato dalla collaborazione multidisciplinare di ricercatori e medici dell’ospedale Moscati di Taranto, del Pineta grande Hospital di Caserta, dell’Università Cattolica, dell’Irccs-Fondazione Bietti e Università di Bari – ha indagato la relazione tra i sintomi più gravi di Covid-19 e la presenza di alcuni polimorfismi genici che costituiscono delle variazioni fisiologiche nel genoma che si trovano nella popolazione umana. La ricerca è stato pubblicata su ‘Pharmacogenomics and personalized medicine’.

“Quello che abbiamo scoperto – spiega Alessandra Micera, direttrice del Laboratorio della Fondazione Irccs G.B. Bietti – è che i sintomi più gravi si sono verificati in pazienti che avevano dei particolari polimorfismi genici”. In pratica, alcune varianti genetiche potrebbero favorire l’insorgenza delle forme gravi di Covid-19.

Lombardia fuori dall’incubo

LOMBARDIA – Sono 142 i contagi da coronavirus in Lombardia oggi, 7 giugno, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile sulla regione. Da ieri, registrati altri 6 morti, che portano il totale a 33.675 dall’inizio dell’emergenza covid-19. Gli attuali positivi sono 20.561 (-80), mentre i dimessi/guariti sono 783.492 (+216).

CALABRIA – Sono 39 i nuovi contagi da coronavirus oggi 7 giugno in Calabria, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registrano altri 6 decessi. Ecco la situazione nel dettaglio, secondo il bollettino sull’emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione Calabria: 39 nuovi contagi registrati rispetto a ieri, +164 guariti, +6 deceduti (per un totale di 1.192 morti). Il bollettino, inoltre, registra -131 attualmente positivi, -130 in isolamento, -2 ricoverati e, infine, +1 terapie intensive.

PUGLIA – Sono 56 i nuovi contagi da coronavirus oggi 7 giugno in Puglia, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registrano altri 4 morti. Come ogni lunedì è in forte diminuzione oggi nella regione il numero dei nuovi casi di Covid a fronte, tuttavia, di un numero di test non trascurabile, seppure in flessione. Sostanzialmente stabili e a quote basse i decessi. Crescono lentamente i guariti e allo stesso ritmo calano gli attuali positivi e i ricoverati. Sono i dati del bollettino epidemiologico quotidiano, stilato dalla Regione sulla base delle informazioni del dipartimento Promozione della Salute.

VALLE D’AOSTA – Nessun decesso e 3 nuovi contagi da coronavirus in Valle d’Aosta oggi, 7 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. I positivi attuali sono 151, + 2 rispetto a ieri, di cui 6 ricoverati in ospedale e 145 in isolamento domiciliare. Nessun paziente risulta ricoverato in terapia intensiva. I guariti sono 11.006, +1 rispetto a ieri, mentre i tamponi fino ad oggi effettuati sono 131.963, + 101, di cui 34.199 processati con test antigienico rapido. I decessi di persone risultate positive al Covid in Valle D’Aosta da inizio epidemia sono 472.

ALTO ADIGE – Sono 3 i nuovi contagi da coronavirus oggi 7 giugno in Alto Adige, secondo i dati dell’ultimo bollettino. Si registra un morto, secondo quanto riferisce l’Azienda sanitaria provinciale evidenziando che il totale dei decessi dall’inizio dell’emergenza sanitaria, è di 1.178. Come tutti i fine settimana, il numero dei test è alquanto contenuto.

VENETO – Sono 38 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 7 giugno, secondo i dati del bollettino della regione resi noti dal governatore Luca Zaia. I nuovi casi sono stati individuati su 4.618 tamponi, il tasso di positività è dello 0,82%. Da ieri, registrato un decesso. Sono 571 (-5) i pazienti covid in ospedale: 506 (-1) in area non critica, 65 (-4) in terapia intensiva.

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 10 i contagi da coronavirus in Friuli Venezia Giulia oggi, 7 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Nel dettaglio, su 908 tamponi molecolari sono stati rilevati 6 nuovi contagi con una percentuale di positività dello 0,66%. Sono inoltre 462 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 4 casi (0,87). Nella giornata odierna non si registra alcun decesso, i ricoveri nelle terapie intensive sono 2 mentre quelli negli altri reparti risultano essere 28″, come spiega il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi.

I decessi complessivamente ammontano a 3.792, con la seguente suddivisione territoriale: 816 a Trieste, 2.008 a Udine, 675 a Pordenone e 293 a Gorizia. I totalmente guariti sono 93.025, i clinicamente guariti 5.654, mentre quelli in isolamento oggi scendono a 4.686.

Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 107.187 persone con la seguente suddivisione territoriale: 21.260 a Trieste, 50.676 a Udine, 20.982 a Pordenone, 13.068 a Gorizia e 1.201 da fuori regione.

BASILICATA – Sono 31 i contagi da coronavirus in Basilicata resi noti oggi, 7 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. I nuovi casi sono stati individuati su 734 tamponi molecolari. Segnalati altri 2 morti, secondo il bollettino riferito alle ultime 48 ore. Le persone decedute risiedevano a Senise e Avigliano. I lucani guariti o negativizzati sono 124. Con questo aggiornamento, i casi attualmente positivi sono 3.204 (-95). I ricoverati negli ospedali di Potenza e di Matera sono 48 (-4) di cui nessuno in terapia intensiva.

Per la vaccinazione, ieri sono state effettuate 4.513 somministrazioni. Finora sono 231.234 i lucani che hanno ricevuto la prima dose del vaccino (41,8 per cento) e 127.564 quelli che hanno ricevuto anche la seconda dose (23,1 per cento) per un totale di somministrazioni effettuate pari a 358.798. I residenti in Basilicata sono 553.254.

MARCHE – Sono 20 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 7 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Il Servizio Sanità ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 1006 tamponi: 476 nel percorso nuove diagnosi (di cui 118 nello screening con percorso Antigenico) e 530 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 4,2%).

I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 20 (6 in provincia di Macerata, 7 in provincia di Ancona, 2 in provincia di Pesaro-Urbino, 1 in provincia di Ascoli Piceno e 4 fuori regione).

Questi casi comprendono soggetti sintomatici (6 casi rilevati), contatti in setting domestico (4 casi rilevati), contatti stretti di casi positivi (6 casi rilevati), contatti con coinvolgimento di studenti di ogni grado di formazione (1 caso rilevato) e un caso proveniente da fuori regione. Per altri 2 casi si stanno ancora effettuando le indagini epidemiologiche. Nel Percorso Screening Antigenico sono stati effettuati 118 test e sono stati riscontrati 4 casi positivi (da sottoporre al tampone molecolare) per un rapporto positivi/testati pari al 3%.

TOSCANA – Sono 160 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 7 giugno, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. “I nuovi casi registrati in Toscana sono 160 su 6.427 test di cui 4.994 tamponi molecolari e 1.433 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 2,49% (6,1% sulle prime diagnosi)”, scrive Giani sui social, aggiungendo che i vaccini attualmente somministrati sono 2.315.966.

SARDEGNA – Sono 9 i nuovi contagi da Coronavirus in Sardegna secondo il bollettino di oggi, 7 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 3 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti quasi 3mila i tamponi (2.941) nell’isola. In ospedale sono ancora ricoverati 105 pazienti, 7 in terapia intensiva, uno in meno. Le persone in isolamento domiciliare sono 12.312 e i guariti sono complessivamente in più 59. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi Sassari a 5, Cagliari e Oristano, entrambe con due casi in più rispetto a ieri.

ABRUZZO – Sono 13 i nuovi contagi da Coronavirus in Abruzzo secondo il bollettino di oggi, 7 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 5 morti. Da ieri sono stati fatti 1.142 test in Abruzzo tra molecolari e antigenici con un tasso di positività pari all’1,1%. Da inizio pandemia le vittime sono state 2496 nella Regione. Nelle ultime 24 ore sono stati 584 i dimessi o guariti.

In terapia non intensiva 91 pazienti, uno in più rispetto a ieri, 7 in terapia intensiva, due in meno, mentre 4477 persone sono in isolamento domiciliare con sorveglianza attiva da parte delle Asl. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi L’Aquila a 5, Pescara a 4 e Chieti a 3.

EMILIA ROMAGNA – Sono 155 i nuovi contagi da Coronavirus in Emilia Romagna secondo il bollettino di oggi, 7 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri tre morti. Sono stati 7.291 i tamponi eseguiti nelle ultime 24 ore con una percentuale di positività al 2,1%. La situazione dei contagi nelle province vede Bologna con 38 nuovi casi, Parma con 34 e Modena a 29, poi, Cesena a 13, Reggio Emilia a 11 e Forlì a 9.

Bollettino Covid 7 giugno: in Campani altri 10 morti

CAMPANIA – Sono 177 i nuovi contagi da Coronavirus in Campania secondo il bollettino di oggi, 7 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 10 morti. Nelle ultime 24 ore sono stati fatti 3.406 tamponi molecolari. Da inizio pandemia ci sono stati 7.252 decessi nella Regione. Da ieri i guariti o dimessi sono 723. In Campania sono 43 i pazienti Covid ricoverati in terapia intensiva e 566 i pazienti Covid ricoverati in reparti di degenza.

LAZIO – Sono 170 i nuovi contagi da Coronavirus nel Lazio secondo il bollettino di oggi, 7 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 5 morti. Sono 11.027 gli attualmente positivi a Covid-19 nel Lazio, di cui 686 ricoverati, 124 in terapia intensiva e 10.217 in isolamento domiciliare. Dall’inizio dell’epidemia i guariti sono 324.183, i morti 8.223 su un totale di 343.437 casi esaminati.

PIEMONTE – Sono 100 i nuovi contagi da Coronavirus in Piemonte secondo il bollettino di oggi, 7 giugno. Nella tabella si fa riferimento ad altri 6 morti. Da ieri sono stati fatti 11.498 tamponi. Nelle ultime 24 ore i dimessi o guariti sono stati 268. Tra le province con il maggior numero di nuovi casi Torino a 64, Cuneo a 13 e Alessandria a 8.

I ricoverati non in terapia intensiva sono 461, invariati rispetto a ieri. Le persone in isolamento domiciliare sono 3.114.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )