Covid, 51 morti e il tasso di positività in risalita. Record di vaccinazioni: 600mila in un giorno

domenica 6 Giugno 18:39 - di Monica Pucci

Sono 2.275 i contagi da coronavirus in Italia oggi, 6 giugno, secondo i dati regione per regione nel bollettino della Protezione Civile. Da ieri, registrati altri 51 morti. I nuovi casi sono stati individuati con 149.958 tamponi, il tasso di positività è all’1,5%, in risalita, visto che ieri era all’1%. I ricoverati con sintomi sono 4.963 (-230). Nelle ultime 24 ore registrati 20 ingressi in terapia intensiva (-14 di occupazione).

Covid, buone notizie dal fronte delle vaccinazioni

L’Italia va verso le 600mila vaccinazioni somministrate per il secondo giorno consecutivo. Il record di somministrazioni giornaliere si desume dai dati del report vaccini del governo: secondo l’ultimo aggiornamento delle 17.06 sono infatti 37.867.902 i vaccini somministrati, 595.798 in più rispetto alle 37.272.104 dosi del dato aggiornato alle 06:07 di oggi. Si tratta del 90,2% dei 41.987.609 vaccini consegnati. Sono 12.959.912 (cioè lo 23,89% della popolazione over 12) le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

I dati regione per regione

LAZIO – Sono 233 i contagi da coronavirus nel Lazio oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati 5 morti. A Roma segnalati 115 nuovi casi. Nel complesso, su oltre 7mila tamponi nel Lazio (-3946) e oltre 11mila antigenici per un totale di oltre 18mila test, si registrano 233 nuovi casi positivi (+36), i decessi sono 5 (-4), i ricoverati sono 690 (-60). I guariti sono 1125, le terapie intensive sono 125 (-1).

Il rapporto tra positivi e tamponi e’ al 3,2%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende allo 1,2%. I casi a Roma città sono a quota 115. Lo comunica in una nota l’assessore alla Sanità e Integrazione socio-sanitaria della Regione Lazio, Alessio D’Amato, sottolineando che “incidenza e rt sono da zona bianca”.

LOMBARDIA – Sono 359 i nuovi casi positivi al coronavirus registrati nelle ultime 24 ore in Lombardia. I morti sono 16, per un totale di 33.669 dall’inizio della pandemia. E’ quanto emerge dai dati del Ministero della Salute e dell’Istituto Superiore di Sanità. I ricoverati positivi negli ospedali lombardi sono 833, quattro in meno di ieri, e quelli nei reparti di terapia intensiva 167, tre in meno nelle ultime 24 ore.

CAMPANIA – Sono 255 i contagi da coronavirus in Campania oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Tra i nuovi casi, 199 sono asintomatici e 56 sintomatici. I positivi sono stati individuati su 8.298 tamponi molecolari e 3.318 antigenici. Registrato un morto nelle ultime 48 ore. I pazienti covid in terapia intensiva sono 46. Negli altri reparti, 571 persone.

PUGLIA – Sono 139 i contagi da coronavirus in Puglia oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Da ieri, registrati 3 morti. E’ ancora in calo il numero dei nuovi casi positivi a fronte di una secca diminuzione dei test. Lieve l’aumento dei decessi. Costante l’aumento dei guariti e di conseguenza il calo degli attuali positivi. Lieve anche la flessione dei ricoverati.

I casi attualmente positivi sono 18.830. I pazienti ricoverati sono 444 mentre ieri erano 456 (-12). Il totale dei casi positivi Covid in Puglia dall’inizio dell’emergenza è di 251.382 così suddivisi: 94.711 nella provincia di Bari; 25.385 nella provincia di Bat; 19.434 nella provincia di Brindisi; 44.905 nella provincia di Foggia; 26.653 nella provincia di Lecce; 39.131 nella provincia di Taranto; 801 attribuiti a residenti fuori regione; 362 provincia di residenza non nota.

VENETO – Sono 80 i contagi da coronavirus in Veneto oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile sulla regione. Da ieri, non sono stati registrati decessi. Il totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza covid-19 rimane 11.580. Gli attuali positivi sono 6.880 (- 110), i dimessi/guariti sono 405.542 (+190).

FRIULI VENEZIA GIULIA – Sono 13 i contagi da Covid-19 rilevati oggi, 6 giungo, in Friuli Venezia Giulia, dove sono stati effettuati 2.278 tamponi molecolari, con una percentuale di positività dello 0,57%. Sono inoltre 1.057 i test rapidi antigenici realizzati, dai quali sono stati rilevati 0 casi (0%). Nella giornata odierna non si registra alcun decesso, i ricoveri nelle terapie intensive sono stabili e pari a 1 mentre si riducono quelli in altri reparti che risultano essere 28. Lo comunica il vicegovernatore con delega alla Salute, Riccardo Riccardi. I decessi complessivamente ammontano a 3.792, con la seguente suddivisione territoriale: 816 a Trieste, 2.008 a Udine, 675 a Pordenone e 293 a Gorizia. I totalmente guariti sono 93.004, i clinicamente guariti 5.656, mentre quelli in isolamento oggi scendono a 4.696. Dall’inizio della pandemia in Friuli Venezia Giulia sono risultate positive complessivamente 107.177 persone con la seguente suddivisione territoriale: 21.256 a Trieste, 50.671 a Udine, 20.982 a Pordenone, 13.068 a Gorizia e 1.200 da fuori regione.

ABRUZZO – Sono 39 i contagi da coronavirus in Abruzzo oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile sulla regione. Da ieri, registrato 1 morto. Il totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza covid-19 è 2.491. Gli attuali positivi sono 5.152 (+38), i dimessi/guariti sono 66.634.

EMILIA ROMAGNA – Sono 172 i nuovi contagi da Covid-19 registrati oggi, 6 giugno, in Emilia-Romagna, dove sono stati eseguiti 11.644 tamponi. La percentuale dei nuovi positivi sul numero di tamponi è del 1,5%. Si registra un’altra vittima, un uomo di 60 anni nel Reggiano, che porta il totale dei morti con Covid-19 a 13.209. I pazienti ricoverati in terapia intensiva sono 70 (+2 rispetto a ieri), 412 quelli negli altri reparti Covid (-11). L’età media dei nuovi positivi di oggi è 34,9 anni.

Per quanto riguarda le persone complessivamente guarite, sono 431 in più rispetto a ieri e raggiungono quota 360.157. I casi attivi, cioè i malati effettivi, a oggi sono 11.454 (-260 rispetto a ieri). Di questi, le persone in isolamento a casa, ovvero quelle con sintomi lievi che non richiedono cure ospedaliere o risultano prive di sintomi, sono complessivamente 10.972 (-251), il 95,8% del totale dei casi attivi.

Somministrate complessivamente 2.865.184 dosi; sul totale, 1.047.965 sono seconde dosi, e cioè le persone che hanno completato il ciclo vaccinale.

BASILICATA – Sono 31 i contagi da coronavirus in Basilicata oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile sulla regione. Da ieri, registrato 1 morto. Il totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza covid-19 è 584. Gli attuali positivi sono 3.338 (- 40), i dimessi/guariti sono 22.571 (+70).

TOSCANA – Sono 193 i contagi da coronavirus in Toscana oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della regione anticipati dal governatore Eugenio Giani. Si registrano anche 9 morti. I nuovi casi individuati su 14.814 test di cui 9.308 tamponi molecolari e 5.506 test rapidi. Il tasso dei nuovi positivi è 1,30% (3,3% sulle prime diagnosi). “Diminuiscono i ricoveri per Covid in tutta la regione”, scrive ancora Giani. Rispetto a ieri si registra un lieve aumento dei contagi: erano 154. I Vaccini attualmente somministrati nella regione sono 2.283.702.

SARDEGNA – Sono 31 i contagi da coronavirus in Sardegna oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della Protezione Civile sulla regione. Da ieri, registrato 1 morto. Il totale delle vittime dall’inizio dell’emergenza covid-19 sale a 1.473. Gli attuali positivi sono 12.477 (- 6), i dimessi/guariti sono 42.927 (+ 36).

PIEMONTE – Nessun decesso di persone positive al test del Covid-19 è stato comunicato oggi, dopo mesi, dall’Unità di Crisi della Regione Piemonte. Sono 129 nuovi casi di persone risultate positive al Covid-19 (di cui 4 dopo test antigenico), pari all’1,3% di 10.282 tamponi eseguiti, di cui 6.019 antigenici.

I ricoverati in terapia intensiva sono 63 (+2 rispetto a ieri). I ricoverati non in terapia intensiva sono 461 (-6 rispetto a ieri). Le persone in isolamento domiciliare sono 3.289. I tamponi diagnostici finora processati sono 5.050.231 (+10.282 rispetto a ieri), di cui 1.664.277 risultati negativi. I pazienti guariti sono complessivamente 349.962 (+244 rispetto a ieri), 27.653 Alessandria, 16.600 Asti, 10.840 Biella, 50.730 Cuneo, 26.876 Novara, 188.020 Torino, 12.947 Vercelli, 12.461 Verbano-Cusio-Ossola, oltre a 1.421 extraregione e 2.414 in fase di definizione.

MARCHE – Sono 75 i contagi da coronavirus nelle Marche oggi, 6 giugno, secondo i dati del bollettino della regione. Il Servizio Sanità delle Marche ha comunicato che nelle ultime 24 ore sono stati testati 2729 tamponi: 1258 nel percorso nuove diagnosi (di cui 262 nello screening con percorso Antigenico) e 1471 nel percorso guariti (con un rapporto positivi/testati pari al 6%). I positivi nel percorso nuove diagnosi sono 75 (19 in provincia di Macerata, 23 in provincia di Ancona, 13 in provincia di Pesaro-Urbino, 10 in provincia di Fermo, 9 in provincia di Ascoli Piceno e 1 fuori regione).

CALABRIA – Sono 128 i nuovi contagi registrati oggi, 6 giungo, in Calabria, dove si segnalano anche altri 5 deceduti (per un totale di 1.186 morti). Rispetto a ieri sono 133 i guariti in più. Il bollettino sull’emergenza Covid-19 diffusi dal dipartimento Tutela della salute della Regione, inoltre, registra -10 attualmente positivi, +6 in isolamento, -16 ricoverati e, infine, 14 terapie intensive, stabili rispetto a ieri.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica

Array ( [0] => ppm-bundle )
Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )