Fedez è pronto per il Concertone: scherza sui vestiti di Mussolini appesi alla rovescia e insulta la Lega

martedì 27 Aprile 13:02 - di Davide Ventola
fedez mussolini

Da vero comunista col Rolex, Fedez si prepara al debutto al Concerto del Primo maggio ironizzando prima su Mussolini e poi insultando la Lega. Ha iniziato su Instagram, il 25 aprile, con ironie sul lavaggio dei capi neri di Mussolini, che vanno appesi alla rovescia. Oggi, invece, è passato agli insulti a una esponente della Lega.

Insomma, Fedez sta cercando di preparare il terreno al meglio, per il concerto del primo maggio a Roma. Che ci azzecca l’influencer con la villa a Los Angeles con la festa dei lavoratori? Se lo sarà chiesto anche lui. E quindi cerca di accattivarsi le simpatie del popolo rosso.

Per il 25 aprile Fedez ha ironizzato sui vestiti di Mussolini

Oggi l’ultima provocazione, dopo l’osservazione di una esponente del Carroccio.  ”Se dovessi vedere mio figlio con lo smalto, a parte che penserei subito ad un cambio di persona, ma subito dopo lo spedirei fuori di casa”. Così l’assessore della Lega al Commercio del comune di Macerata, Laura Laviano, ieri aveva commentato un articolo postato su Facebook che pubblicizzava la nuova linea di smalti creata da Fedez.

Fedez scherza su Mussolini e insulta la leghista

Un post che non è passato inosservato al rapper che ha scatenato numerose polemiche e che oggi Fedez ha voluto a sua volta commentare nelle sue storie di Instagram, prima postando il commento e la foto dell’assessore leghista e scrivendo “Mi spiace per il figlio”. E poi lanciando anche un sondaggio in cui chiede ironicamente ai suoi 12,2 milioni di follower: “Facciamo un gioco? Indovina il partito?’.

E invita i follower ad attaccare Pillon e i leghisti

Ma la replica del rapper non si è fermata qui. Dopo aver pubblicato, sempre nelle sue storie di Instagram, la risposta al suo sondaggio cerchiandola di rosso: ‘Partito: Lega Salvini’, con su scritto: ‘Bravi! Avete vinto un poster di Pillon che fa il culturista’, Fedez ha pubblicato un’altra storia dove, parlando in macchina e mettendo in primo piano le sue mani con il suo smalto, ha affermato: ‘E’ incredibile come un semplice smalto riesca a stanare gente come questa, che poi non capisco cosa li mandi in tilt di un ca… di smalto, guardate è bellissimo, fantastico”. Concludendo con un inequivocabile gesto del dito medio.

Fedez debutta al Concerto del primo maggio a Roma

Che Fedez si stia preparando per il debutto alla festa del primo maggio in una sorta di captatio benevolentiae? Il sospetto è lecito. Fedez non è propriamente, con il genere di musica che propone e con il suo target ultra glamour, il cantante perfetto per la festa dei lavoratori. Ma una bella tirata contro la destra, gli prepara l’audience nel migliore dei modi.

Prende infatti forma, nome dopo nome, il cast del Concertone del Primo Maggio, che quest’anno – causa restrizioni da Covid – andrà in scena dalla Cavea dell’Auditorium Parco della Musica. Dopo lo spoiler sui social dello stesso artista, è confermata la presenza di Fedez, reduce dal festival di Sanremo in coppia con Francesca Michielin.

È la prima volta che il rapper partecipa al tradizionale evento organizzato da CGIL, CISL e UIL e trasmesso in diretta da Rai3 (e Radio2). Gli basteranno due battute scontate su Mussolini e contro la Lega per accattivarsi le simpatie del popolo di sinistra?

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Sostienici

In evidenza

News dalla politica