Arriva “Mastella”, la App del sindaco di Benevento: “Parola d’ordine: Dillo a Clemente!”

lunedì 22 Marzo 20:39 - di Gigliola Bardi
app mastella

Clemente Mastella stupisce i suoi concittadini, e non solo, con una nuova trovata. Il sindaco di Benevento, infatti, si fa App. Nel senso che lancia una sua App che si chiamerà proprio come lui, Mastella. Con la App, Mastella, quello in carne e ossa, punta ad “ascoltare”; “essere vicino a tutti; “trovare soluzioni” con “quella velocità – recita il trionfale comunicato della segreteria cittadina di Noi Campani – a cui tutti oggi siamo abituati”.

“Un nuovo modo per essere vicino a tutti”

Allo stato attuale non è chiarissimo cosa farà questo “Mastella” formato telefonino. Ma le promesse e le premesse della App, che sarà disponibile da aprile, sono formidabili. “Il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, si è da sempre occupato di politica. E in un momento storico così delicato è sicuramente questo un punto di forza. Politica – ricorda la segreteria di Noi Campani – è anche capacità di rinnovare l’impegno che interpreti al meglio una società che evolve alla velocità di quella modernità che ogni giorno ci propone nuove sfide ed orizzonti”. Dunque, l’inossidabile primo cittadino di Benevento, dopo la delusione dell’avventura fallita prima ancora di iniziare dei Responsabili per Giuseppe Conte, ha trovato un nuovo modo per “dare una mano”, come si propose di fare nei giorni più caldi della crisi. Così Mastella “anche questa volta – recita ancora il comunicato – non poteva non immaginare un nuovo modo di essere vicino a tutti trovando soluzioni. Partendo dalla cosa più semplice: ascoltare”.

Mastella, l’intelligenza artificiale al servizio della politica

“Mastella sarà la prima App munita di Intelligenza Artificiale dedicata alla Politica che ascolta e risolve. E Clemente Mastella – spiega ancora la nota – il primo politico ad utilizzare le tecnologie emergenti per identificare con tempestività i segnali di una Benevento che vive e vuole ripartire prima di tutto e di tutti. Benevento della Storia e, da oggi, della Tecnologia che diventerà un riferimento e soprattutto un ‘metodo’ per affrontare sfide e generare opportunità a partire dai giovani. L’obiettivo – viene chiarito ancora – è quello di riposizionare Benevento, una città del Sud, per collocarla al centro di un processo innovativo sviluppando sinergia con i centri di innovazione ed eccellenza che fanno parte del nostro territorio”.

“Parola d’ordine: Dillo a Clemente!”

Dunque, par di capire, che la App sarà molto concentrata sui temi della città. Per ora. Perché il progetto sembra parecchio ambizioso e non è da escludere che punti a superare i confini comunali. Del resto, la segreteria di Noi Campani spiega che sono “Ricerca, Innovazione ed Ascolto (le maiuscole sono originali, ndr) la linee guida che ispireranno il nuovo ‘Metodo Mastella‘, che ancora una volta saprà dare le risposte con quella velocità a cui oggi siamo tutti abituati“. Dunque, tutti pronti per scaricare la App, con la quale “dal mese di Aprile troverete un Politica rinnovata ed una nuova porta sui vostri telefonini con una sola parola d’ordine: Dillo a Clemente!”.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *