In Liguria Beppe Grillo candida il suo dentista di fiducia. E pensare che ironizzava sulla Minetti…

sabato 22 agosto 17:12 - di Monica Pucci

Ironizzavano su Silvio Berlusconi che candidò Nicole Minette, igienista dentale laureata a pieni voti, colpevole di essere bella e giovane, ma oggi candidano il dentista di fiducia di Beppe Grillo, Flavio Gaggero, 81 anni, medico vip di artisti famosi, tutti rigorosamente di sinistra. Qualche nome? Gino Paoli, Ornella Vanoni, l’archistar Renzo Piano, il prete “rosso” don Gallo. Un luminare delle otturazioni e delle carie, sia chiaro, impegnato da sempre sul fronte del sociale, al fianco degli immigrati e degli “ultimi”, un personaggio cristallino e carismatico, non c’è dubbio. Ma anche con un curriculum politico-relazionale perfetto: è amico dei “migliori” genovesi, Grillo in testa, quando basta per farlo entrare in lista con Ferruccio Sansa, giornalista del Fatto Quotidiano, che si oppone a Giovanni Toti nella corsa alla presidenza della Regione Liguria. E Travaglio, che tanto sfotteva il Cavaliere per essersi affidato a una esperta di denti, cosa dirà di Gaggero? Lui è un grande professionista, certo, su questo non cè dubbio: la Minetti, invece, una raccomandata, roba da bunga bunga?

Sansa il neo-grillino che candida il dentista dei vip

Il giornalista Ferruccio Sansa, convertitosi al grillinismo dopo anni di veleni (capita ai migliori, sia chiaro…), guida una coalizione che va dal M5S al Pd, alla sinistra estrema. E lo fa anche avvalendosi di amici più o meno noti. Un colpo al cerchio e uno al Covid, ovviamente. E così, come Michele Emiliano in Puglia, anche in Liguria spunta l’epidemiologo, Paolo Crosignani, chiamato magari a terrorizzare un po’ i liguri, come Lopalco, ma anche un’attrice, un collega di Repubblica, noti avvocati ed esponenti della società civile, oltre a Flavio Gaggero, confidente personale di Beppe Grillo e anche un po’ consigliere politico, grazie al suo passato socialista. Certo, Sansa avrà scelto da solo, mica conteranno i solidi legami tra il comico e il dentista? Mica si sarà fatto influenzare dalle valanghe di interviste rilasciate da Gaggero sull’amico Grillo?

Grillo il “taumaturgo” che “fa ridere tutti”

Il dentista dei vip, che un anno fa fu tra i grandi sponsor dell’inciucio Pd-M5S, sarà un caso, ma di Beppe Grillo dice cose non cattivissime. “Beppe è un taumaturgo per come sa far ridere chiunque. Con quella sua voce tonante che si sente in tutti i reparti. L’ultima volta, all’ospedale mi hanno detto: quello non lo porti più!”. Un taumaturgo, dice Gaggero. Affettuosità che neanche Emilio Fede, a proposito di Berlusconi e della Minetti.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica