Lampedusa oltre ogni limite: 11 sbarchi in poche ore. «Non ce la facciamo più. Chiudete l’hotspot»

mercoledì 1 luglio 11:43 - di Aldo Garcon
Lampedusa

Ancora altri sbarchi a Lampedusa. In poche ore nell’isola altri undici mini sbarchi. Al momento sono 116 i migranti, soccorsi dagli uomini della Guardia di finanza e della Capitaneria di porto, approdati sulla più grande delle Pelagie, dove si susseguono le segnalazioni di avvistamento. Nuovi arrivi che fanno “lievitare” le presenze nell’hotspot di contrada Imbriacola, dove si trovano adesso 209 ospiti. Domani è previsto il trasferimento di 80 migranti, che a bordo del traghetto di linea saranno trasferiti a Porto Empedocle, nell’Agrigentino. Ma si susseguono segnalazioni e avvistamenti di migranti nel Mediterraneo. Sedici persone sono state soccorse nella notte dalla Ocean Viking: erano a bordo di una barca in vetroresina in difficoltà a 40 miglia nautiche a sud di Lampedusa. A coordinare le operazioni le autorità maltesi. A bordo della nave della Ong ci sono adesso 180 migranti.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

Emergenza Coronavirus

In evidenza

News dalla politica