Pedopornografia online, nel 2019 indagati 7 minori. Diffondevano materiale sessuale con gli stickers

sabato 4 gennaio 12:27 - di Giorgia Castelli
pedopornografia

Pedopornografia online e sfruttamento dei minori. Sono 650 le persone indagate dalla Polizia Postale nell’ambito dei reati relativi allo sfruttamento sessuale dei minori online. È il bilancio delle attività svolte nel 2019. Le indagini relative al fenomeno dell’adescamento di minori online, invece, hanno consentito di indagare 180 persone. Tra le attività di polizia giudiziaria sono state eseguite otto operazioni di particolare rilievo, condotte dagli Uffici territoriali della Specialità e coordinate dal Centro. Alcune delle quali svolte in modalità sotto copertura online e scaturite da segnalazioni pervenute nell’ambito dell’attività di cooperazione internazionale svolta dal Centro nazionale per il contrasto alla pedopornografia online. Complessivamente hanno consentito di indagare in stato 151 persone.

Per continuare a leggere l'articolo abbonati oppure accedi

In evidenza