Restituzioni M5S, i trucchi dei parlamentari per non pagare: “Detraggono pure le scarpe”

30 Dic 2019 13:33 - di Redazione
m5s

“Tanti tra i rendicontisti più diligenti portano in detrazione tra le spese di mandato alla Camera i 300 euro mensili per Rousseau”, ha scritto su Facebook la parlamentare del gruppo Misto Veronica Giannone, espulsa dal M5S mesi fa. Commentando le polemiche di questi ultimi giorni sulle restituzioni degli eletti grillini, Giannone ha sostenuto che tra i deputati M5S ci sarebbe chi “inserisce sul Tirendiconto le spese degli abiti, delle scarpe, come fossero spese di rappresentanza”. “Ricordo – ha spiegato all’Adnkronos – che durante una riunione vi fu chi chiese di inserire le spese di abbigliamento in rendicontazione come spese di rappresentanza”.

I grillini “scalano” pure il rimborso a Rousseau

In altra occasione, poi, “lamentandoci con alcuni colleghi della perdita di tempo nello scannerizzare e allegare fattura dopo fattura, o altri documenti per la rendicontazione – ha proseguito Giannone – qualcuno disse che era più semplice e veloce fare gli screenshot delle spese effettuate, tramite l’applicazione della banca, cancellando le specifiche e lasciando solo data e importo”. “So per certo – ha poi aggiunto – che alcuni parlamentari inseriscono la ricevuta della donazione a Rousseau tra le spese di mandato della Camera dei deputati”. La deputata del Misto ha chiarito di non avere “prove che documentino quanto asserisco, ma se così non fosse, rendessero pubbliche le rendicontazioni. Sarei disposta a scusarmi se sbagliassi. Non credo – ha concluso – capiterà mai”.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

  • VINCENZO DI TOLVE 2 Gennaio 2020

    ATTACCATO ALLA GRANA DA BUON GENOVESE?
    SEMPER FIDELIS CON MARXI STIPENDI E IMPUNITI DAL’48:MICA PAZZI LASCIARE!
    Mi dice come fare cadere Conte II, se molti da nessuna parte troverebbero un Lavoro così? Paragone, si lamenta per essere stato espulso, forse qualcuno l’ha costretto ad allearsi con un Movimento che non è per niente né carne, né pesce, e manco Cristiano, ma solo una costola del PD per niente Democratici? Certo, che sì, Semper Fidelis, ma bastian contrari a tutto: i fatti Politici e odio e simile agli atti dell’ex PCI, che dal ’48 tiene per le palle il Paese, prima col PCI e dal 2011 dal vecchio Comunista Napolitano – Monti, che hanno dimostrato con Governi disastrosi il fallimento, guerra alla Libia con spreco di miliardi di risorse utili al Popolo, poi tartassati hanno causati fallimenti e migliaia di suicidi che, se fossero in Cina sarebbero tutti fucilati, nonostante avessero un Rettore della Bocconi, ma purtroppo, ad oggi, ha solo dimostrato ciucceria Politica con Conte II. In poche parole, questo è Governo è contro il Popolo come quello Cinese di Hong Kong, Cuba, Brasile Argentino e Venezuelano: meglio definirlo M5Somari? https://vincenzoditolve.wordpress.com/2020/01/02/semper-fidelis-con-marxi-stipendi-e-impuniti-dal48-mica-pazzi-lasciare/

  • SUGERITI DA TABOOLA