Ha abusato di otto pazienti in sei anni: psichiatra a processo

venerdì 19 luglio 19:11 - di Redazione

Uno psichiatra ticinese è in carcere dallo scorso dicembre per aver abusato di otto pazienti. Martedì la procuratrice pubblica lo ha infatti rinviato a giudizio, alle Assise Criminali. Tra il novembre del 2012 al dicembre del 2018 il 54enne avrebbe abusato, nel suo studio, di otto pazienti. Come riferito dalla Rete Svizzera italiana, i fatti sono avvenuti a Lugano. Lo psichiatra è accusato per sette casi di sfruttamento dello stato di bisogno. In uno si parla invece di atti sessuali con persone incapaci di discernimento o inette a resistere. Le indagini avrebbero accertato palpeggiamenti e in un caso anche un rapporto completo con una delle vittime. Il professionista, 54 anni, dovrà anche rispondere di truffa per un raggiro ai danni delle casse malati, per avere fatturato alle assicurazioni le sedute in cui sarebbero avvenuti gli abusi. L’importo sarebbe di circa diecimila franchi svizzeri.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi