Calcio, Milan fuori dall’Europa League. Toro ai preliminari. Roma di diritto

venerdì 28 giugno 14:04 - di Redazione

Milan fuori dalle coppe europee. Torino ripescata e felice. Roma più rilassata. Tutti contenti, insomma, per la decisione del Tas di Losanna. E tutto secondo previsioni: il Tribunale arbitrale dello Sport ha escluso il Milan dalle coppe europee per la stagione 2019-2020 per violazione delle regole sul fair play finanziario durante i periodi 2015/2016/2017 e 2016/2017/2018. Tutto secondo pronostico. La decisione infatti fa seguito a quanto stabilito nel consent award raggiunto dal club rossonero con la Uefa davanti al Tas il 24 giugno. La non partecipazione del Milan alla prossima Europa League, frutto del quinto posto ottenuto nel campionato scorso, permette quindi alla Roma di accedere direttamente alla fase a gironi saltando il secondo turno preliminare in programma il 25 luglio e l’1 agosto. Entra nella competizione europea il Torino di Urbano Cairo. Dovrà, invece, disputare solo 2 partite di preliminari: i granata si giocheranno l’ammissione alla fase a gironi contro la vincente di Debrecen-Kukesi.

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza