Fiamma, ausiliaria della Decima Mas di 94 anni, asfalta Alba Parietti in diretta tv (video)

domenica 5 maggio 12:35 - di Carlo Marini

Si chiama Fiamma Morini, ha 94 anni, è stata ausiliaria della Decima Mas e da alcuni giorni è diventata molto nota sul web. Ospite della trasmissione tv di Rete 4, Diritto e rovescio, la signora Morini ha tenuto testa ad Alba Parietti, in un vivace scambio di vedute. «Posso dire che sono figlia di due che hanno fatto la marcia su Roma – ha detto l’ausiliaria – però in casa mia e quello che ho imparato a scuola sono stati l’amor di patria, l’onestà, il rispetto delle leggi, delle persone e della natura. Certo il fascismo ha fatto degli errori. Vorrei sapere Stalin che cosa ha fatto…».

GUARDA IL VIDEO DAL SITO MEDIASET

A quel punto la Parietti sbotta, alza la voce e inveisce contro l’anziana. Il conduttore della trasmisisone, Paolo Del Debbio, fatica a contenere la soubrette  tuttologa. La Parietti parla di antifascismo, di partigiani, alzando il tono della voce e coprendo la sua interlocutrice. A quel punto Del Debbio è costretto a toglierle l’audio. La signora Fiamma può continuare il suo composto e lucido intervento. Ma la Parietti, imperterrita, continua a urlare contro l’ausiliaria. «Signora Parietti mi faccia parlare», chiede la signora Morini. La risposta della ex concorrente di Ballando con le stelle è ridicola: «Signora, ho tutto il rispetto per la sua età…». «E allora stia zitta». «No, non sto zitta».

La Parietti cerca inutilmente di zittire l’ausiliaria fascista

A quel punto Del Debbio, chiede silenzio alla Parietti, che non si contiene. Alla fine il conduttore taglia corto e dà segno alla regia di togliere l’audio. «Ora non vi sente più nessuno». E la signora Fiamma chiosa, tra gli applausi: «Sono persone che vogliono sempre sopraffare gli altri». La volontaria di Salò spiega poi al pubblico le ragioni di chi aderì alla Rsi. «Noi che abbiamo partecipato alla Repubblica Sociale lo abbiamo fatto perché l’8 settembre ci ha fatto capire che l’Italia era ridotta ai minimi termini, era ridotta all’obbrobrio, e allora l’amor di Patria ci ha fatto pensare che era meglio sacrificare il proprio tempo, la propria vita le proprie capacità nel difendere la Patria». E stavolta la Parietti è stata costretta ad ascoltare.

Chi è Fiamma Morini

Fiamma Morini, volontaria dal 1943 al 1945 nella Repubblica sociale italiana e oggi, ormai fra i pochi reduci rimasti, presidente dell’associazione combattenti Decima Flottiglia Mas.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Pasquino Taiocchi 6 maggio 2019

    Che donna patriota! Mai e poi mai, sentii parlare come questa signora nel passato. Che coraggio nell’esprimere il suo passato giovanile. Un bene nazionale che fa rivivere situazioni di oggigiorno molto precarie, in fatto di pulizia culturale massificata. L’esempio della conduttrice tuttologa è l’indottrinamento di quei dogmatici rossi e perdenti!

  • Edoardo Serata 6 maggio 2019

    Purtroppo di donne con le palle ce ne sono rimaste poche:il risultato è quello che vediamo;mamme che ammazzano i loro figli anche nel grembo materno e non solo.
    Onotre alla signora Morini.

  • 6 maggio 2019

    Come al solito i sinistroidi e i loro seguaci si credono onnipotenti e onniscienti, sminuendo e oltraggiando tutti coloro che non la pensano in egual modo.
    Ma non sempre la ciambella esce col buco.

  • Massimo Steffanoni 6 maggio 2019

    Ho seguito in TV la puntata con Paolo Del Debbio, la Parietti deve solo vergognarsi, non sa quel che dice e non ha rispetto per gli altri.

  • Giovanni La Face 6 maggio 2019

    Sgarbi la defini’ perfettamente – capra -.

  • NESTORE 6 maggio 2019

    Nonna da ammirare.

    La parietti è una poverina mentale.

  • In evidenza

    contatore di accessi