“Non sfiliamo con gli antisemiti”. Associazione Pro Israele diserta il 25 aprile

lunedì 22 aprile 17:25 - di Redazione

L’Associazione Chenàbura Sardos Pro Israele non partecipa “alla sfilata di Cagliari del 25 aprile non ritenendo opportuna la presenza delle bandiere palestinesi e tantomeno la loro accettazione perché rappresentano chi allora era alleato dei nazisti e dei fascisti antisemiti e che collaborarono alla Shoah e ancora oggi sono capofila dell’antisemitismo mondiale”. Lo afferma Mario Carboni, Presidente dell’Associazione Chenàbura Sardos pro Israele, in merito alle celebrazioni del 25 Aprile a Cagliari.

“Il 25 aprile non scendiamo in piazza”

”L’Associazione celebra la giornata con un suo evento dedicato a chi da parte ebraica lottò e cadde nella Resistenza in territorio italiano”, aggiunge. Nella sede di Via Lamarmora, a Cagliari, alle 19 il 25 Aprile si terrà la commemorazione dei fratelli Sereni, Enzo, Enrico ed Emilio dei quali Enzo paracadutato dietro la Linea Gotica venne catturato, torturato e poi fucilalo a Dachau.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza