Gasparri: «La Raggi e Di Maio hanno bisogno di essere visitati da un medico»

martedì 26 marzo 12:46 - di Massimo Baiocchi

«Non sorprende lo stato di confusione in cui sono precipitati i grillini ma va comunque sottolineato. La Raggi, travolta dal disastro politico, amministrativo e morale di Roma, va nei salotti televisivi, inginocchiati davanti a lei, a dire cose assurde e incredibili. Sembra quasi che ci sia un complotto contro di lei mentre invece è una persona assolutamente inadeguata che è di fronte a un bivio: o se ne va o il popolo di Roma deve cacciarla». Lo dichiara il senatore Maurizio Gasparri (Fi). «Di Maio, poi – prosegue – si abbandona ad analisi esilaranti in Basilicata. Voti dimezzati, sconfitte a raffica in un anno, dalla Sicilia al Friuli Venezia-Giulia, dal Molise all’Abruzzo alla Sardegna e alla Basilicata e lui continua a vantare i risultati della sua fallimentare gestione».

Gasparri: i Cinquestelle hanno preso gli elettori per i fondelli

«Hanno portato l’Italia alla recessione – continua Gasparri – hanno preso per i fondelli i loro elettori meridionali che confidavano in promesse irrealizzabili, prendono batoste clamorose ovunque e Di Maio ostenta ancora sicurezza. Sono in uno stato confusionale. Per entrambi, Raggi e Di Maio, si suggerisce una rapida visita medica e un lungo periodo di riposo. I grillini sono il nulla, la demagogia, l’Italia peggiore. E lo stanno dimostrando ovunque. Chi li ha votati – conclude – è stato ingannato e ha deciso di non farlo più».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Giuseppe Tolu 26 marzo 2019

    Specialista medico, prego!

  • In evidenza

    contatore di accessi