Flop tv della “propaganda” pro-migranti di Zoro, battuto dai “talenti” italiani

sabato 2 febbraio 16:48 - di Lucio Meo

“Propaganda Live è la quintessenza del Pensiero Unico, la sua manifestazione piú evidente. Mentre negli altri talk show televisivi ci si premura di mantenere almeno un velo apparente di pluralismo, mandando in scena delle vere e proprie gang bang intellettuali, a Propaganda Live, senza alcun pudore, si superano tutte le ipocrisie e le apparenze, si sciolgono tutte le briglie: tutti la pensano allo stesso modo, non vi è ammesso dissenso e contraddittorio…”. Il commento critico non è di Aldo Grasso e tantomeno di Matteo Salvini ma di uno spettatore, tale Thomas, che si è preso la briga di andare a scrivere direttamente sulla bacheca Fb della trasmissione quello che pensa sulla trasmissione più faziosa e a senso unico che satira ricordi. Una propaganda anti-Salvini, condita dalla costante presenza del suo “hater” giornalistico, Marco Damilano, e dalla costante retorica sui cattivi che perseguitano i buoni, che non sarebbero solo i migranti ma anche chi vorrebbe farli entrare tutti.

Propaganda live“, sulla Sette, però, non si può dire che sfondi negli ascolti, nonostante le indubbie qualità di satiro di Zoro e della sua band di artisti e intellettual. Anche venerdì sera si è fermata, in prime time, a poco più di un milione di spettatori, battuta – senza considerare gli ovvi confronti a perdere con le reti ammiraglie di Rai e Canale 5 – anche dal film su Rai3 con Ambra Angiolini ed Enrico Brignano “Stai lontano da me”, che ha ottenuto 1.551.000 telespettatori e il 6% di share. Su Rete4 “Quarto Grado” è stato visto da 1.467.000 telespettatori pari a uno share del 7,85% mentre su Italia1 il film “Sherlock Holmes – Gioco di ombre” è stato visto da 1.098.000 telespettatori pari a uno share 4,79%. Su La7, invece, “Propaganda Live” è stato seguito da 1.024.000 telespettatori pari a uno share del 5,31%. Ha battuto Crozza, sulla Nove, ma è stato battuto, ironia della sorte, da “Italia’s Got Talent”, su Tv8,  visto da 1.685.000 telespettatori pari a uno share del 6,9%.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • martina 4 febbraio 2019

    questo sito é fazioso vergognatevi

    • Francesco Storace 4 febbraio 2019

      Aspetto. Mangio popcorn e aspetto di capire perché

  • ELVIO FERRARI 3 febbraio 2019

    la 7 sembra diventata la tv dei centri sociali

    • Francesco Storace 4 febbraio 2019

      Dipende dalle trasmissioni dai

    In evidenza