Centri sociali e antifà in piazza contro il raduno di CasaPound. Ma a Grosseto sono solo 500 (video)

domenica 9 settembre 18:59 - di Redazione

Si sono dati appuntamento da tutta la Toscana per il corteo antifascista di Maremma antifa contro il raduno nazionale di CasaPound che si chiude oggi. Nonostante il tam tam sui siti dell’estrema sinistra e gli inviti alla mobilitazione contro “il putrido riemergere della palude neo-fascista” che “si manifesta nelle sue più fetide espressioni” al corteo hanno preso parte  500 persone che hanno sfilato per le vie cittadine presidiate dalle forze dell’ordine. Tra i presenti anche il segretario del Partito Comunista dei Lavoratori Marco Ferrando e i rappresentanti di Rifondazione Comunista e Potere al Popolo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • lucio 10 settembre 2018

    500? però la Toscana ne conta 500 di sti sfigati? Secondo il mio parere sono tantissimi

  • Pino1° 10 settembre 2018

    Mi raccomando, dopo il corteo dei cent.socmel. anfa-nno schifo, alla società del lezzo; sterilizzare bene con varechina pura le strade e comunque non fate passare i bambini dell’asilo per qualche tempo. Calce alle pareti dove potrebbero avere strusciato le mani come è d’uso per i monatti ! Dei rossinazisti resti pure il ricordo del transito come coltivazione in vitro degli anticorpi alle future generazioni. Da tutta la rossa toskana giunsero ben in cinquecento (fiat) degli anni 68′ ovviamente, ma rimasero alla coda del corteo per non farsi sgamare! Chiaro il segnale antirazzista non essendo presente nemmeno un negro ormai anche loro schifati dai partecipanti. Tranne qualche rara fighetta il resto puzzolenti chiattone da trasporto inadatte al target d’uso- extracomunitario avvezzo alle 14/quindicenni; ributtanti gaioselli seminudi con chiappe in bellavista!
    Tutto sommato poteva andare peggio . Grande attività dell’azienda comunale per lavare le sedi stradali dalla pericolosa e contagiosa forfora e perdite tricotiche causate da parassiti e irrorazioni abbondanti di mom!
    Si segnalano cadute sulle ginocchia di qualche giovanetta in transito che correndo per fuggire alla vista del laido corteo inciampava in qualche scarpa cinese nike rimasta a terra sciolta ed evitata dai cani.
    Le preposte autorità comunali riunite in assemblea straordinaria si sono lamentate della scarsezza dei partecipanti dopo avere riscontrato l’alto numero di mantenuti dalla amministrazione, pertanto hanno aperto un’inchiesta! Ma al momento la ‘municipale’ assente per assemblea spontanea dichiara che: fannoschifo dal puzzo, non ci si sta dietro, hanno comunque assunto impegno ufficiale e promesso all’amministrazione che ricostruiranno gli estremi dell’accaduto.
    Chiedo scusa m’è presa così, a volte capita la botta di goliardia nonostante l’età, ma ormai fanno solo ridere!

  • Cesare Pieraccini 10 settembre 2018

    Beh! per essere scesi da tutta la toscana erano un po`pochini, ma sempre troppi per i miei gusti.

  • Giuseppe Forconi 10 settembre 2018

    Almeno hanno camminato a piedi, gli potrebbe far bene alla circolazione sanguigna.

  • Massimiliano 10 settembre 2018

    La sfilata degli anacronisti….datevi pace…oltre che feccia siete quattro gatti(chiedo scusa ai gatti!).

  • Giuseppe Tolu 9 settembre 2018

    Poveracci, la fine è ormai vicina

  • In evidenza