Ilona Staller contro Di Maio: «Lo denuncio, mi ha messo alla gogna»

giovedì 30 Agosto 8:36 - di

«Luigi Di Maio mi ha fatto diventare il simbolo dello spreco, mi ha messo alla gogna e ora sui social mi massacrano. Sono stanca, quelli che mi hanno insultato li denuncerò uno per uno. E sto valutando di chiedere al vicepremier i danni». È lo sfogo dell’ex parlamentare radicale Ilona Staller, in arte Cicciolina, al settimanale Oggi dopo che il suo vitalizio da ex deputata è stato prima dimezzato e poi pignorato. L’ex pornostar confessa anche di sperare di essere scelta per il Gf Vip e polemizza: «Partecipano come vip cugini di secondo grado di sconosciuti e non si trova un posto per la prima pornodiva mondiale. Sono in Italia dal 1971, ma mi viene voglia di scappare».

«Continuo a lavorare per mantenermi», aveva precedentemente dichiarato a Sono,.«Non è facile perché in Italia è tutto un monopolio. Sto rifacendo il mio sito, in cui vendo magliette e il mio libro fotografico a colori. Poi dipingo e vendo quadri». Il taglio al vitalizio? La prima reazione di Ilona Staller fu per bocca del suo avvocato: «È stato violentato ogni valore etico della politica e rappresenta un’offesa alla dignità. È una decisione illegittima che aumenta le disuguaglianze, la pensione è ricalcolata in base al criterio contributivo per i deputati ma non per i senatori e i consiglieri regionali», le parole dell’avvocato Luca di Carlo.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Agostino 31 Agosto 2018

    Scappi dall`Italia? Fallo, fallo, tu e quei c****** che a suo tempo ti elessero e se ora devi lavorare ci sono tanti italiani che vorrebbero farlo e non hanno il lavoro, vattene subito

  • Angela 31 Agosto 2018

    Che dire? Tutti sappiamo che lavoro ha svolto la signora prima di diventare “onorevole”…ricordo una frase che lessi quando fu eletta in Parlamento “la donna giusta nel posto giusto”…

  • Mauro 31 Agosto 2018

    Cara Ilona forse sei l’unica che ha guadagnato il vitalizio ma è anche giusto che tutti coloro che ricevono l’ assegno dallo stato lo ricevono in base allo stesso conteggio:Se poi ai consiglieri regionali tale calcolo non viene applicato vuol dire che il parlamento deve immediatamente correggere il calcolo. Tanti auguri

  • Aldo Barbaro 31 Agosto 2018

    Pensavo fosse già andata via dall’Italia. Se rimane vuol dire che lo ritiene utile!

  • Giuseppe Tolu 30 Agosto 2018

    Gli prude la farfalla haahhaahh, faccia qualche sconticino, ci guadagnerà nella quantità; tempi duri anche per voi eh? O magari prova a ricandidarti, sai benissimo quale partito ti accoglierebbe

  • lucio 30 Agosto 2018

    questa è come l’altra negra che lascia le cacche del cane per strada e gli italiani di ieri l’hanno votata,quelli di oggi votano l’africana

  • Giuseppe Tolu 30 Agosto 2018

    Hai capito, continua a lavorare per potersi mantenere! Non sei contenta di avere un lavoro fisso?

  • Leonardo Corso 30 Agosto 2018

    ma chi è questa ciccioline ,una delle tante messe li dai sinistrati, che non sa un C… di politicae di problemi e cultura italiana basta via , i privilegi ora di finiral con tutti sti politici e coni loro privilegi. un muratore si alza alla mattina alle ore 05.00 per incominciare alle ore 07.00 a lavoro fino a sera tardi con il freddo la pioggia e caldo per portare avanti la famiglia.e questi stanno 2 ore ain parlamento a raschiarsi la farfalla e hanno dei privilegi ? basta via tutti e tutti a lavoro a guadagliarsi il salaraio se vuole vivere come fanno tutti gli italiani Onesti.

  • Jolanda C. 30 Agosto 2018

    Le viene voglia di scappare dall’Italia?….Prego, porte aperte.

  • Jolanda C. 30 Agosto 2018

    ….Valori etici? Cicciolina?

  • Sostienici

    In evidenza

    News dalla politica

    Array ( [0] => ppm-bundle )
    Array ( [0] => jquery [1] => paypal-ipnpublic-bn [2] => jquery-easy-ticker [3] => super-rss-reader [4] => wc-add-to-cart [5] => woocommerce [6] => wc-cart-fragments [7] => advanced-invisible-antispam [8] => bootstrap [9] => main [10] => wp-embed )