Dramma a Porto Torres, accoltella un carabiniere e si barrica in casa

venerdì 27 aprile 12:06 - di Paolo Sturaro

Un uomo di 43anni W.S. si è barricato in casa a Porto Torres (Ss) dopo aver accoltellato un carabiniere – Roberto Frau, 55enne in servizio nella cittadina turritana – intervenuto perché i vicini di casa avevano segnalato l’aggressione agli anziani genitori dell’uomo. Il militare è arrivato insieme ai colleghi quando, mentre tentava di ricondurre l’uomo alla ragione, questi ha estratto un coltello e lo ha colpito all’addome. Il carabiniere è stato trasportato d’urgenza al pronto soccorso dell’ospedale di Sassari, mentre sul posto sono arrivate altre pattuglie dell’Arma che hanno circondato la casa e avviato trattative per convincere l’uomo a consegnarsi. Non si conoscono le condizioni di salute del militare. Roberto Frau è fratello di Walter Frau, l’appuntato dei carabinieri che fu trucidato insieme al collega Ciriaco Carru, dai banditi nella “strage di Chilivani”. I due carabinieri furono vittime di un agguato a Perd’e semene, vicino ad Ozieri, perché intercettarono 5 banditi che stavano per compiere un sequestro di persona.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

contatore di accessi