Sgarbi dal bagno: «Di Maio, chi ti vota? Verrai travolto da una pioggia di m…» (video)

sabato 10 febbraio 13:04 - di Redazione

Vittorio Sgarbi s’è svegliato molto aggressivo e di prima mattina, probabilmente dal bagno di un albergo, a torso nudo e con gli occhi ancora di sonno, prende di mira il candidato premier del M5S, Luigi Di Maio, suo avversario nel collegio campano di Pomigliano d’Arco. Col suo linguaggio colorito, sulla pagina Fb si scaglia contro Di Maio, lo accusa di non sapere nulla, di essere un fantoccio di Grillo, di non avere voti. E fa una previsione un po’ volgare…».

 

 

 

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

  • Carletto 15 febbraio 2018

    Sgarbi sembri una checca isterica, scoperto da Maurizio Costanzo e passato subito alla ribalta per le famose sfuriate aggressive contro chiunque non la pensasse come lui. Critico d’arte de che, solo perchè ripete ciò che ha letto nei libri scritti da altri come un pappagallo? Vogliamo parlare delle sue condanne sulle sue gestioni amministrative di cui tanto si vanta? Ma chi ti credi di essere, rispetta il prossimo tuo visto che ti riempi la bocca parlando dei benemeriti cardinali, ladri pure quelli.

  • Mauro 12 febbraio 2018

    Ma stattene zitto Sgarbi che non sei meglio di lui. Avrai anche una grande conoscenza dell’arte ma per il resto sei un quaraquaquà, uno strillatore senza tante idee. Lascia stare la politica, non hai soluzioni per i problemi del paese e del popolo italiano, sai solo offendere, probabilmente al soldo del potente bERLUSCONI. e SI BADI BENE CHE NON VOTERò dI Maio perchè a differenza di qualcun altro non offre soluzioni valide alla orda di migranti che si sono stabiliti in talia

  • Francesco 11 febbraio 2018

    Sgarbi sei grande, sei fantastico! Sono con te.

  • Carlo 11 febbraio 2018

    Non si può’ agire così in una nazione civile,non si puo’sparare a zero su persone che non hanno fatto nulla se non candidarsi in un movimento politico,non può’ un critico d’arte usare questi termini in pubblico,si butta fango anche sui conduttori che lo invitano,sicuramente nei prossimi talk shows quando vedro’Sgarbi girero’ canale,tanto so’ che finira’ con parolacce e capre.

    • MarioD6 11 febbraio 2018

      Invece Di Maio e Di Battista e Grillo possono insultare tutto e tutti ed hanno sempre ragione, vero ???
      Almeno Sgarbi ha un bagaglio culturale ed una solida esperienza in campo artistico. I grillini sono invece molto esperti nel parassitismo e nella disoccupazione. Però hanno imparato in fretta a sfruttare la posizione che si sono procurati con i voti del condominio.

  • Giuseppe Forconi 11 febbraio 2018

    Lasciatelo fare imparera’ a proprie spese quanto costa sostenere grillo.

    • Sonja 12 febbraio 2018

      È proprio così. Che tristezza. Povera Italia. Se invece fossimo tutti ignoranti e capre, silenti, allora va’ più che bene.

    In evidenza

    contatore di accessi