Emergenza Coronavirus

News dalla politica

I ristoranti del Secolo

Edicola

AdnKronos
  • Ultimora
  • Error
  • Error
  • Error
Scuola, oggi rientro per 640mila: la protesta continua

Rientro in classe oggi, per circa 640mila studenti. Sono, infatti, quattro le regioni che dopo il via libera del Cts al ritorno in presenza nella misura del 50% e fino al 75% come previsto dal Dpcm del 14 gennaio, da oggi vedono il rientro in classe degli studenti di scuola superiore: i 256mila del Lazio, a cui si aggiungono i 13mila del Molise i 176mila del Piemonte e i 196mila dell’Emilia Romagna. Gli studenti delle quattro regioni andranno a “far compagnia” a quelli di Toscana, Trentino, Valle d’Aosta e Abruzzo, che sono tornati in classe l’11 gennaio. Mentre per le… [...]

Renzi conferma linea di Italia Viva: unità e astensione

"Astensione" e "gruppi compattati". E' in sintesi, come spiegano fonti di Iv, l'esito della riunione che Matteo Renzi ha convocato ieri sera con i gruppi parlamentari e andata avanti fino a tardi in vista del passaggio parlamentare del governo Conte in crisi. Se il gioco si farà duro, "la nostra opposizione sarà determinata", sottolineano da Iv. "Cercheranno di spaccarci, le proveranno tutte, bisogna prepararsi", ha detto tra l'altro il leader di Iv ai parlamentari.  [...]

Arresto Navalny, Gb e Germania: "Rilascio immediato"

Germania e Gran Bretagna chiedono il rilascio immediato di Alexei Navaly, arrestato appena atterrato a Mosca. ''L'arresto di Alexei Navalny è del tutto incomprensibile. Lo stato di diritto e la protezione dei diritti civili, a cui la Russia è vincolata dalla costituzione e dagli obblighi internazionali, devono essere applicati nei suoi confronti'', ha scritto su Twitter il ministro degli Esteri tedesco Heiko Maas, secondo il quale il dissidente russo ''dovrebbe essere rilasciato immediatamente''.  ''E' terribile che Alexei Navalny, vittima di un crimine spregevole, sia stato arrestato dalle autorità russe. Deve essere immediatamente rilasciato''., si legge in un post del capo… [...]

Calenda querela Mastella

Carlo Calenda querela Clemente Mastella. Nuova puntata nella saga che coinvolge il leader di Azione e il sindaco di Benevento. "E' chiaro che ricevo tante telefonate e i contenuti non li riferisco. Ma una cosa è uno che ti parla come se parlasse con Scilipoti o una prostituta e ti dice una cosa inaccettabile...", dice Calenda, ospite di RadioUno, tornando sulla telefonata ricevuta da Mastella. Secondo Calenda, Mastella avrebbe sondato il terreno per conoscere la posizione in relazione al governo Conte e avrebbe ipotizzato l'appoggio del Pd alla candidatura a sindaco di Roma. Calenda ha reso nota la conversazione con una… [...]

’Ndrangheta, arrestato sindaco di Rosarno

C’è anche il sindaco di Rosarno, Giuseppe Idà, fra le 49 persone arrestate nell’ambito dell’operazione 'Faust' della Dda di Reggio Calabria. Il Primo cittadino si trova agli arresti domiciliari con l’accusa di scambio elettorale politico-mafioso. Secondo l’ipotesi della Dda reggina guidata dal procuratore Giovanni Bombardieri, Idà, in occasione delle elezioni comunali del 2016, avrebbe ricevuto il sostegno della cosca Pisano di Rosarno (Rc). Nell’ambito dell’operazione ai domiciliari è finito anche il consigliere comunale Domenico Scriva. Secondo le indagini, infatti, entrambi avrebbero ricevuto l’appoggio elettorale della cosca Pisano in cambio della promessa di incarichi nell’organigramma comunale a uomini di fiducia della consorteria… [...]

RSS Error: A feed could not be found at `http://www.adnkronos.com/NewsFeed/Sostenibilita.xml?username=secoloditalia%20&password=S3c0l0d!t4l14`; the status code is `404` and content-type is ``

RSS Error: A feed could not be found at `http://www.adnkronos.com/NewsFeed/Salute.xml?username=secoloditalia%20&password=S3c0l0d!t4l14`; the status code is `404` and content-type is ``

RSS Error: A feed could not be found at `http://www.adnkronos.com/NewsFeed/Labitalia.xml?username=secoloditalia%20&password=S3c0l0d!t4l14`; the status code is `404` and content-type is ``

Top News Italpress