Gb, un contestatore lancia uova contro Carlo e Camilla. La reazione del re è inarrivabile (video)

9 Nov 2022 14:57 - di Natalia Delfino
carlo uova

Un lieve spostamento, un’occhiata a terra e via. Re Carlo è rimasto imperturbabile mentre due uova lo sfioravano, mancandolo e finendo a terra. A scagliarlo contro di lui e Camilla è stato un uomo che si trovava nella folla che, a York, era accorsa a salutare i sovrani. L’uomo è stato arrestato e la visita di Carlo e Camilla è proseguita come da programma, con il tradizionale passaggio sotto Micklegate Bar, la porta medievale attraverso la quale i reali tradizionalmente entrano in città, accolti dal sindaco.

Contestatore lancia uova contro Carlo e Camilla

È stato un agente ad avvertire il re di quanto stava accadendo, spingendolo lievemente sulla spalla per invitarlo a spostarsi. Il sovrano, si diceva, non si è minimamente scomposto, mentre la folla urlava contro il contestatore che aveva lanciato le uova «vergognati» e alzava il coro «Dio salvi il re». L’uomo, di contro, mentre veniva arrestato, è stato sentito urlare la frase «questo Paese è stato costruito sul sangue degli schiavi!».

I sovrani a York per inaugurare la statua di Elisabetta

I reali sono a York per una serie di impegni istituzionali, tra cui l’inaugurazione di una statua della regina Elisabetta, la prima dopo la scomparsa della sovrana, sebbene il monumento fosse stato commissionato e realizzato in precedenza: come riportato dal Guardian, doveva celebrare il giubileo di platino della sovrana ed era stato terminato ad agosto. «La defunta regina è sempre stata vigile per il benessere del suo popolo durante la sua vita. Ora la sua immagine veglierà su quella che diventerà Queen Elizabeth Square per i secoli a venire», ha detto re Carlo nel corso della cerimonia.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA