Sondaggio: FdI inarrestabile, cresce ancora e arriva al 28%. Consensi anche da chi si è astenuto

14 Ott 2022 11:04 - di Giorgia Castelli
Sondaggio

Fratelli d’Italia dopo il trionfo alle elezioni del 25 settembre è inarrestabile e vola sempre più in alto. La conferma arriva dall’ultimo sondaggio realizzato da Noto Sondaggi per Porta a Porta, la trasmissione condotta da Bruno Vespa su Rai 1.

Sondaggio Noto, FdI raggiunge quota 28%

Stando a questa rilevazione, infatti, FdI raggiunge quota 28%, guadagnando ben due punti rispetto al voto del 25 settembre. A seguire ci sono sempre il Pd al 18.5%, con un calo dello 0.6%, e il Movimento 5 Stelle al 16%. Il M5S di Giuseppe Conte, però, a differenza del Pd, è aumentato rispetto a due settimane fa. L’incremento registrato da Noto Sondaggi è dello 0.6.

Al quarto posto  si conferma la Lega di Salvini

Al quarto posto, secondo la rilevazione Sondaggi Noto, si conferma la Lega di Matteo Salvini all’8.5%, con un calo dello 0.3 dei consensi. Subito dopo, sullo stesso piano ci sono Forza Italia di Silvio Berlusconi all’8%, che registra un leggero calo (-0.1), e Azione-Italia Viva sempre all’8%, con un incremento dello 0.2. Infine ci sono i Verdi e Sinistra che sono in lieve aumento al 4%, Più Europa invece scende al 2.5% e Noi moderati della coalizione di centrodestra all’1%. In fondo alla classifica Impegno Civico di Luigi Di Maio, sempre all’1%.

Noto: «La Meloni ha conquistato l’elettorato che si è astenuto»

«Giorgia Meloni – ha detto Antonio Noto – in queste settimane ha aggregato anche una parte di quell’elettorato che non ha votato alle elezioni. Me se ci fossero oggi le elezioni voterebbe Giorgia Meloni. Ha conquistato un po’ di quell’elettorato astenuto. Mentre il Pd ha ceduto qualche percentuale di voto a verdi e sinistra. Non al M5S».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA