I 5Stelle oltre il ridicolo: «Siamo nati nel giorno di San Francesco, col messaggio di pace e amore»

4 Ott 2022 13:44 - di Milena Desanctis
5 Stelle

I 5Stelle strumentalizzano vergognosamente anche San Francesco. Passati dai primi vaffa day del 2007, al veleno e agli insulti sparsi su tutti, alle lunghe marce Perugia-Assisi il 4 ottobre, giorno di San Francesco e genetliaco dei grillini, ora vestono i panni dei francescani.

I 5Stelle strumentalizzano San Francesco

«Il Movimento 5 Stelle nasce oggi, il 4 ottobre di tredici anni fa, in onore di San Francesco d’Assisi e del suo messaggio di pace, di umiltà, di amore per il prossimo e per tutte le creature». Così su Facebook la deputata del M5S, rieletta in Calabria, Vittoria Baldino: «Voglio onorare così questo giorno, con le parole di Papa Francesco nell’Angelus di domenica scorsa, perché sia un monito per tutti».

5Stelle, Baldino riporta le parole di Papa Francesco

La parlamentare cinquestelle subito dopo riporta le parole del Santo Padre: «Che cosa deve ancora succedere? Quanto sangue deve ancora scorrere perché capiamo che la guerra non è mai una soluzione, ma solo distruzione? In nome di Dio e in nome del senso di umanità che alberga in ogni cuore, rinnovo il mio appello affinché si giunga subito al cessate-il-fuoco. Tacciano le armi e si cerchino le condizioni per avviare negoziati capaci di condurre a soluzioni non imposte con la forza, ma concordate, giuste e stabili. E tali saranno se fondate sul rispetto del sacrosanto valore della vita umana, nonché della sovranità e dell’integrità territoriale di ogni Paese, come pure dei diritti delle minoranze e delle legittime preoccupazioni. Dopo sette mesi di ostilità, si faccia ricorso a tutti gli strumenti diplomatici, anche quelli finora eventualmente non utilizzati, per far finire questa immane tragedia. La guerra in sé stessa è un errore e un orrore!».

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA