Rissa tra immigrati degenera e uno estrae una katana, la spada da samurai: paura a Rozzano

11 Ago 2022 14:42 - di Redazione
katana

A Rozzano un cittadino straniero ha estratto una katana giapponese per dirimere una lite tra automobilisti. Come ricostruisce il Giornale, un diverbio stradale tra cinque cittadini stranieri è culminato con un gesto che per fortuna è stato interrotto dall’intervento delle forze dell’ordine. A documentarlo è stato lo stesso Comune della città metropolitana di Milano.

Lite tra stranieri degenera e compare la katana

Durante una lite un uomo ha estratto una “katana” giapponese della lunghezza di circa un metro. Il cittadino straniero in possesso della spada, secondo quanto ricostruisce il Comune di Rozzano, è stato immediatamente bloccato dalla polizia locale, poi denunciato per violenza aggravata privata e porto abusivo di arma atta ad offendere.

Rozzano, la ricostruzione del Comune

Ecco la ricostruzione del Comune su Facebook. «È quanto accaduto ieri sera (9 agosto ndr) in via Lambro a Quinto Stampi quando una pattuglia della Polizia Locale è dovuta intervenire per sedare una discussione che poteva finire male tra conducenti e passeggeri a bordo di due auto. Prontamente giunti sul posto a seguito delle chiamate dei cittadini che segnalavano rumori molesti in strada, gli agenti si sono imbattuti in un gruppo di cinque soggetti di origine straniera coinvolti in un’accesa discussione che ha portato uno di loro ad estrarre dalla sua auto la katana per intimorire gli altri. La lite sarebbe scaturita da futili motivi legati ad una diverbio avvenuto poco prima».

La katana posta sotto sequestro

«Tutte e cinque le persone – scrive il Comune – coinvolte nella disputa sono state bloccate e denunciate dagli agenti per rissa. Sulla scorta di quanto accertato, due di loro sono state denunciate anche per immigrazione clandestina mentre la katana è stata posta sotto sequestro».
Altro caso. Qualche mese fa, sempre a Milano, ricorda il Giornale, la polizia aveva fermato un altro soggetto in possesso di una spada da samurai utilizzata in modo indebito.

Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

SUGERITI DA TABOOLA