Napoli: lavavetri immigrato prende un bastone e colpisce l’auto con una donna alla guida

29 Ago 2022 11:29 - di Renato Fratello
Napoli

Ancora un’aggressione. Ieri mattina gli agenti dell’Upg della Questura di Napoli sono intervenuti in via Vespucci, all’altezza del semaforo con via Alessandro Volta, per un’aggressione ai danni di un’automobilista. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati dalla vittima, notevolmente scossa, la quale ha indicato loro un uomo che, poco prima, si era avvicinato al finestrino della sua auto mentre era ferma al semaforo e, al suo rifiuto di pagare il lavaggio del vetro non richiesto, aveva infranto il lunotto posteriore del veicolo con un bastone.

Napoli, l’immigrato è stato arrestato

Gli agenti hanno raggiunto l’aggressore in evidente stato di agitazione e, non senza difficoltà, lo hanno bloccato. L’immigrato, del Gambia, irregolare sul territorio nazionale, è stato arrestato per tentata estorsione aggravata, danneggiamento e resistenza a pubblico ufficiale.

Altro caso a Napoli: sorpreso con droga in casa

Altro caso. I Falchi della Squadra Mobile, durante un servizio di contrasto allo spaccio di sostanze stupefacenti, hanno controllato l’abitazione di un uomo in via Enrico Arlotta, trovando lo stesso in possesso di circa 6 grammi di cocaina occultati all’interno di un pacchetto di sigarette e 60 euro. Inoltre, nella piccola cantina di pertinenza all’appartamento, hanno rinvenuto uno scatolone contenente circa 96 grammi di marijuana, una macchina per il sottovuoto, due bilancini di precisione e diverso materiale per il confezionamento della droga. Il 49enne napoletano con precedenti di polizia, è stato arrestato per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi

SUGERITI DA TABOOLA