Giallo sulla morte di Mary Mara, regina delle serie tv da E.R. a Law&Order. Annegata in “circostanze misteriose”

28 Giu 2022 12:58 - di Bianca Conte
Mary Mara

Il suo era un volto divenuto celebre soprattutto per serie poliziesche e trame gialle, e per una drammatica ironia della sorte Mary Mara l’attrice nota per i ruoli in E.R. Medici in prima linea, Law & Order, Criminal Minds, tra gli altri, è morta in circostanze misteriose mentre nuotava nel St. Lawrence River, il fiume che ha origine nel Lago Ontario, tra Kingston (Ontario) a nord, Wolfe Island nel mezzo e che scorre a Cape Vincent (New York) a sud, prima di sfociare nell’oceano Atlantico. La polizia dello Stato di New York ha risposto al 33753 Old Farm Road a Cape Vincent, nella contea di Jefferson, su una segnalazione di un possibile annegamento. Un caso denunciato domenica alle 8.10 del mattino, ma emerso solo nelle ultime ore.

Tv, addio a Mary Mara, l’attrice di “E.R.” e “Law & Order” è morta annegata

Mary Mara aveva 61 anni. I funzionari della polizia dello Stato di New York, come riferisce The Hollywood Reporter, hanno precisato che il corpo della donna è stato scoperto nel fiume San Lorenzo a Cape Vincent la mattina di domenica 26 giugno. L’indagine preliminare suggerisce che l’attrice sia annegata mentre stava nuotando. Secondo il rapporto degli agenti al lavoro sul caso, non ci sono segni di violenza sul cadavere, che è stato trasportato all’ufficio del medico legale della contea di Jefferson dove l’autopsia determinerà la causa ufficiale del decesso. Eppure, diversi siti pongono l’accento sulle circostanze misteriose in cui sarebbe avvenuto il decesso.

Rumors e sospetti su una morte che per alcuni sarebbe avvenuta in “circostanze misteriose”…

Un giallo che si apre, nonostante un comunicato del dipartimento di polizia che ha in gestione il caso, affermi che «quando gli agenti, insieme al personale dei Cape Vincent Fire e Ambulance, sono arrivati ​​​​sulla scena, hanno scoperto una donna morta nel fiume St. Lawrence», aggiungendo solo che «la vittima è stata identificata come Mary T. Mara, 61 anni, di Cape Vincent, New York». E nonostante lo stesso portavoce dell’attrice si sia limitato a confermare la morte a Fox News Digital, dichiarando solo: «Il corpo di Mary è stato trovato questa mattina nel suo amato fiume St. Lawrence. È annegata mentre nuotava».

Indagini in corso. Ma la polizia non ha rilevato segni di violenza sul corpo di Mary Mara

Corredando a stretto giro l’annuncio con parole di dolore e rimpianto: «Mary è stata una delle migliori attrici che abbia mai incontrato. Aveva un fantastico senso dell’umorismo e una visione unica della vita. Ricordo ancora la prima volta che l’ho vista sul palco in Mad Forest nel 92. Era assolutamente accattivante, molto amata e ci mancherà». Nessun cenno o minimo riferimento a una trama thriller. Solo l’esposizione dei fatti, che un portavoce della famiglia ha riassunto dicendo semplicemente che Mary Mara «si trovava nella casa estiva di sua sorella. La proprietà si affaccia sul fiume fuori dal villaggio di Cape Vincent, nella regione delle Thousand Islands, dove il St. Lawrence separa il Canada e gli Stati Uniti. Le indagini sulla morte di Mara sono in corso».

Mary Mara, una vita e una carriera dedicate al giallo e alla tv

Il resto, è la cronaca di una carriera centrata soprattutto sui polizieschi, e che si interrompe all’apice del successo. Mary Mara ha recitato in decine di telefilm e in numerosi film, debuttando nel tv-movie Delitto al Central Park del 1989. Per il grande schermo, invece, ha lavorato tra gli altri film in pellicole come Mr. sabato sera, Voglia di vendetta, I corridoi del potere, Insieme per forza, Blue Steel-Bersaglio mortale, Pozione d’amore.

Per continuare a leggere l'articolo sostienici oppure accedi
Sotto un video tratto da Youtube

ARTICOLI CORRELATI

SUGERITI DA TABOOLA